UFFICIALE, VIOLA AL BOLOGNA

UFFICIALE. Bologna, ecco Viola: la gestione al fantacalcio dell’ex Benevento

UFFICIALE. Bologna, ecco Viola: la gestione al fantacalcio dell’ex Benevento

Svincolato da diversi mesi, il regista ex Benevento ha firmato un contratto annuale col Bologna dove sarà una delle prime scelte del centrocampo rossoblu

Mario Ruggiero

Ne avevamo parlato un paio di giorni fa (clicca qui, per leggere l'articolo), ora è ufficiale. Nicolas Viola è un nuovo giocatore del Bologna. Un rinforzo in più per la mediana rossoblu che è rimasta orfana di Kinglsey (out quattro mesi) e con Schouten indisponibile da diverse settimane, con Svanberg e Dominguez costretti agli straordinari da parecchie gare.

UFFICIALE. BOLOGNA, ECCO VIOLA PER LA MEDIANA: LA GESTIONE AL FANTACALCIO

Di seguito la nota del club rossoblu che ufficializza l'arrivo del regista calabrese: "Il Bologna Fc 1909 comunica di avere acquisito il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista Nicolas Viola".

Reduce da una gran seconda parte di stagione (5 reti, quattro dal dischetto) con la maglia del Benevento, Viola è rimasto svincolato in estate. Doveva approdare alla Salernitana, ma la trattativa non si è conclusa e ha colto, al volo, l'occasione presentatagli dal Bologna. Si tratta di un rincalzo, non ha una titolarità garantita dato che davanti a lui ha Dominguez e Svanberg, in attesa del recupero completo di Schouten. Potrebbe già fare effettuare spezzone nei prossimi match. Il consiglio è quello di non strapagarlo all'asta di riparazione pensando al rendimento dello scorso anno. Non c'è molto appeal nemmeno per la possibilità di essere rigorista: pur essendo Viola uno specialista, davanti al regista calabrese ci sono Arnautovic e Orsolini, inamovibili nelle gerarchie dagli undici metri.

tutte le notizie di