“The American Dream”: Copa America Centenario 2016 #8

“The American Dream”: Copa America Centenario 2016 #8

Vincono gli Stati Uniti per 4-0 con un super Dempsey, ma la Colombia battendo il Paraguay guida la classifica.

di Riccardo Cerrone, @riki171980

La notte americana ci consegna due match vivaci che aprono il secondo turno della Copa America Centenario. Gli Stati Uniti vincono per 4-0 con una prova convincente. Bene soprattutto la Colombia che con la coppia Bacca-James vince ancora e guida la classifica del gruppo.

COPA AMERICA CENTENARIO: LE PARTITE GIOCATE

STATI UNITI – COSTA RICA 4-0

Clint Dempsey ha deciso di prendere il pallino della gara in mano e guidare la squadra di Klinsmann alla vittoria. Un gol e due assist lo rendono il ‘man of the match‘, decisivo nel calciare il rigore, abile nel raddoppio di Jones, buona l’intesa nel gol di Wood. A Chicago chiude i giochi Zusi che approfitta di uno svarione difensivo e fa 4-0. Pronto riscatto.

COLOMBIA PARAGUAY 2-1

Cross di James gol di Bacca. Contropiede di Bacca, gol di James Rodriguez. La Colombia é già ai quarti di finale! Poco conta se Victor Ayala, del Lanusei,  mette a segno un gran gol. I ‘cafeteros’ vincono e convincono, battendo la squadra di Ramon Diaz.

COPA AMERICA CENTENARIO: GLI “ITALIANI” IN CAMPO

Bacca segna e gioca bene nella vittoria della Colombia. Bene anche Murillo e Cuadrado. Zapata è uscito al 90° per infortunio dopo una prova più che sufficiente. Nel Paraguay pochi minuti per il romanista Toni Sanabria, mentre é rimasto in panchina Iturbe.

COPA AMERICA CENTENARIO: OGGI PARLIAMO DI…

…Maradona e Messi. La diatriba tra “El Pibe de Oro” e “La pulce” prosegue nel tempo, non ultime le dichiarazioni dell’ex numero 10 del Napoli che ripetono echeggiando “Messi non è un giocatore decisivo per questa nazionale”. Effettivmente i dati non danno torto a Maradona: rispetto a quanto dimostrato sul campo ed alle occasioni avute, l’Argentina di Messi ha disputato ben 2 finali negli ultimi 24 mesi tra Mondiali e Coppa America, raccogliendo solamente due medaglie d’argento. Nel mondiale ha avuto la meglio la Germania, nella Coppa America invece il Cile di Sampaoli.
Messi se ne sta in silenzio ad osservare tabloid e testate che riportano voci e chiacchiere, tramando la sua terribile rivincita. Coadiuvato dal “pipita” Higuain, Di Maria, Banega, Biglia ed il resto della selezione bianco-celeste, Messi è pronto a giocarsi le sue carte nella Copa America Centenario, che vede l’Argentina tra le solite favorite. Parola al campo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy