Svezia-Slovenia 0-0, senza Ibrahimovic manca la luce

Svezia-Slovenia 0-0, senza Ibrahimovic manca la luce

Partita sostanzialmente equilibrata tra le due compagini, con la Svezia che prova soluzioni alternative in vista degli Europei, aspettando Ibrahimovic.

di Riccardo Cerrone, @riki171980

Match equilibrato, quello tra Svezia e Slovenia, che non ha certo regalato forti emozioni visto anche il risultato finale di 0-0. Svedesi in vena di esperimenti per prepararsi ad Euro2016: Durmaz retrocesso terzino e Thalin al fianco di un buon Guidetti. Slovenia sorniona guidata da un ispirato Ilicic.

PRIMO TEMPO: SVEZIA -SLOVENIA 0-0

Primo tempo di marca biancoverde: gli sloveni sono ben messi in campo ed impongono il ritmo di gioco, mentre il centrocampo svedese soffre troppo le assenze di Kallstrom ed Ekdal. La Slovenia trova nell’asse “italiano” composto da Belec, Struna, Kurtic ed Ilicic una solida struttura che non va a segno solo per la poca precisione nelle conclusioni ed il buon lavoro dei due centrali svedesi Lindelof e Granqvist.

SECONDO TEMPO: SVEZIA -SLOVENIA 0-0

Cambia il tema nella ripresa: la Svezia mantiene il suo assetto nonostante le sostituzioni e prende campo, mentre perde di intensità la Slovenia. Nonostante questo però il risultato non subisce variazioni. Ottimi gli spunti di Guidetti, che prova a sostituire Ibrahimovic, e di Forsberg che nel secondo tempo ha fatto vedere delle buone giocate. La sensazione, che in realtà è una certezza condivisa da molti, è che la Svezia sia troppo dipendente da Ibrahimovic, stasera rimasto in panchina per tutti i 90 minuti.

MIGLIORI E PEGGIORI

Ilicic 6.5. Ottima serata, una di quelle, rare, in cui è particolarmente ispirato.

Forsberg 6.5: Tanti lampi, manca solo la continuità, ma la presenza in campo di Ibrahimovic probabilmente gli darà il riferimento necessario per le sue giocate.

Guidetti 6.5: Il ragazzone ci prova in tutti i modi, a volte è anche sfortunato ma, come per Forsberg, giocare al fianco di Ibrahimovic gli darà sicuramente più opportunità di gioco e gol.

Struna 5.5: Senza accanimento, visto quello che ci ha fatto vedere quest’anno in Serie A, ma ha troppi lapsus, troppe amnesie in 90 minuti.

Wernbloom 5.5: Solo come voto di incoraggiamento, quando si giocherà sul serio una prestazione così difficilmente arriverà al 5.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy