Serie A 2016-17, le probabili formazioni dopo il mercato invernale

Serie A 2016-17, le probabili formazioni dopo il mercato invernale

La redazione Fantamagazine vi regala una panoramica delle formazioni delle 20 squadre di Serie A, con tutte le variazioni al termine del calciomercato invernale.

di Emanuele Strano

Si è chiusa alle 23:00 del 31 gennaio la sessione di calciomercato invernale, che vi abbiamo raccontato in un emozionante fanta-live (qui). Oggi, però, è tempo di riflessioni per i fantallenatori: l’asta di riparazione incombe, e si è tutti alla ricerca delle probabili formazioni delle 20 squadre di Serie A per la seconda parte di stagione 2016-2017. Ecco una utile panoramica, dunque, con tutti i nuovi arrivi in MAIUSCOLO e i ballottaggi tra parentesi: in Serie A oggi giocherebbero così.

ATALANTA (3-4-3): Berisha; Toloi (Zukanovic), Caldara, A. Masiello; Conti, Kessie, Freuler (CRISTANTE), Spinazzola; Kurtic, Petagna, Gomez.

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Krafth (Torosidis), Gastaldello, Maietta, Masina; Dzemaili, Viviani (Pulgar), Nagy (Taider); Verdi, Destro, Krejci.

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael (GABRIEL); Isla, Ceppitelli, Bruno Alves, Murru; Padoin, Di Gennaro (Tachtsidis), Barella (Ionita); Joao Pedro; Sau (Farias), Borriello (IBARBO).

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli (Cesar), Gamberini, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj (Izco); Birsa; Meggiorini (GAKPE’), Inglese (Pellissier).

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Rosi (Sampirisi), Ceccherini, Ferrari, Martella (Mesbah); Rohden, Crisetig, Barberis (Capezzi), Stoian; Falcinelli, Trotta.

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Dioussè, Croce; EL KADDOURI; Mchedlidze (Maccarone), Marilungo (Pucciarelli).

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu (SPORTIELLO); Sanchez (Salcedo/De Maio), Rodriguez, Astori; Chiesa (Tello), Badelj, Vecino (Borja Valero), Olivera (Milic); Bernardeschi (Ilicic), Borja Valero (SAPONARA); Kalinic.

GENOA (3-4-2-1): Lamanna; Izzo, Burdisso, Munoz (Orban); Lazovic, CATALDI (HILJEMARK), Veloso, Laxalt; L. Rigoni, Ninkovic (PALLADINO / TAARABT); Simeone

(il modulo può trasformarsi in un 3-4-3 nelle diverse fasi di gioco)

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo (Medel), Ansaldi; Brozovic, GAGLIARDINI (Kondogbia); Candreva, Joao Mario (Banega), Perisic; Icardi.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves (Lichtsteiner); Bonucci (Barzagli), Chiellini (Benatia), Alex Sandro; Khedira (Marchisio), Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.

Modulo alternativo: difesa a 3 con l’aggiunta di Barzagli dietro al posto di Lichtsteiner.

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Radu (Wallace), Lulic; Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic; Felipe Anderson, Immobile, Keita.

Con Radu terzino, Lulic potrebbe essere dirottato a centrocampo.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio (Antonelli); Kucka, Locatelli (Sosa), Bertolacci (Pasalic); Suso, Bacca (Lapadula), DEULOFEU (OCAMPOS).

NAPOLI (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam , Zielinski (Allan), Diawara (Jorginho), Hamsik , Callejon ,Milik (Mertens – Pavoletti), Insigne(Mertens).

(Fino al pieno recupero di Milik, ma anche dopo, rimane altamente valida l’ipotesi Mertens centrale d’attacco).

PALERMO (4-3-3): Posavec; Rispoli, Gonzalez, Goldaniga, (SUNJIC), Pezzella (Aleesami); Gazzi, (Chochev), Jajalo, Bruno Henrique; Embalo (Sallai), Nestorovski, Trajkovski.

PESCARA (3-5-2): Bizzarri; STENDARDO, BOVO, Campagnaro; Zampano, Verre (Benali), MUNTARI (Brugman), Memushaj, Biraghi; Caprari GILARDINO (Bahebeck).

ROMA (3-4-2-1): Szczesny; Fazio, Manolas, Rudiger (Vermaelen); Florenzi, Strootman, Nainggolan (De Rossi/Paredes), Bruno Peres (Emerson); Salah, Perotti; Dzeko.

(Moduli alternativi: 4-3-3 e 4-2-3-1)

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; BERESZYNSKI, Silvestre, Skriniar, Regini; Praet (Barreto), Torreira, Linetty; Bruno Fernandes (Alvarez); Muriel, Quagliarella (Schick).

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Gazzola (Lirola), Cannavaro (Antei), Acerbi, Peluso; Pellegrini, Missiroli (AQUILANI), Duncan; Berardi, Defrel (Matri), Politano.

(Missiroli di rientro dall’infortunio verso la 23a-24a giornata)

(Matri attualmente in vantaggio su Defrel grazie alle ottime prestazioni, ma Defrel alla lunga riavrà parecchio minutaggio. Situazione in divenire)

TORINO (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Castan, Barreca; Benassi, Valdifiori, Baselli (Obi); Iago Falque, Belotti, Ljajic.

UDINESE (4-3-3) : Karnezis; Widmer, Danilo, Felipe, Samir; Fofana, Hallfredsson (Kums), Jankto; De Paul, Zapata, Thereau.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy