Sampdoria, Giampaolo: “Assenza Barreto pesante. Quagliarella top player”

Sampdoria, Giampaolo: “Assenza Barreto pesante. Quagliarella top player”

Marco Giampaolo è soddisfatto del pareggio della Sampdoria contro il Genoa.

di Massimo Angelucci

Il pareggio contro il Genoa non ha lasciato l’amaro in bocca al tecnico della Sampdoria Marco Giampaolo, considerando la difficoltà del match ed il periodo di “convalescenza” dei blucerchiati, la vittoria manca da 5 turni, l’ultima (0-1) in casa dell’Atalanta.

LE DICHIARAZIONI DI GIAMPAOLO

Così il tecnico sulla partita: “Siamo partiti con grande personalità poi sull’1-1 abbiamo perso un po’ di convinzione ed il Genoa ha preso coraggio ma nonostante questo la squadra ha tenuto. È un buon pareggio, considerando anche l’importanza della partita“.

Il mistet ha inoltre spiegato l’utilizzo di due mediani utilizzati come mezze ali: “Giocare con due mezze ali a metà campo come Praet e Jankto non è semplice, io avevo fuori Barreto che è più funzionale al ruolo. Nonostante questo hanno fatto una buona partita e non hanno mai arretrato. Alla fine ho forzato anche con Saponara e due attaccanti. Abbiamo rischiato ma perchè ho fiducia nella qualità dei miei calciatori“.

Elogi invece per Fabio Quagliarella, autore del momentaneo 1-0 Samp: “Io lo sapevo fin da ieri che Quagliarella avrebbe fatto un’ottima partita. Lui è un giocatore che ha già giocato queste partite e sa come affrontarle”.

Ultima considerazione sul momento poco felice di Patrick Schick, ex attaccante doriano ora alla Roma: “Per me Patrick è un ottimo attaccante, molto forte. Qui ha fatto un grande campionato. Una nuova piazza, con un nuovo modo di giocare, può darsi che abbia influito sul suo rendimento ma sono convinto che la Roma abbia fatto un affare ad acquistarlo”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy