Russia 2018, Svezia-Corea del Sud 1-0: il tabellino

Decide un rigore di Granqvist, in una partita con poche emozioni. Infortunati da verificare per Larsson e Ho Park.

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Pochi sussulti ed una gara senza troppi spunti tecnico-tattici tra Svezia e Corea del Sud: finisce per 1-0 in favore degli scandinavi, bravi a sfruttare al meglio un episodio in area coreana, che porterà al conseguente rigore concretizzato da Granqvist. Nonostante l’assenza dai convocati mondiali di Ibrahimovic, il CT svedese si ritrova a dover fare a meno anche di Lindelof al centro della difesa (infortunato dell’ultim’ora), ben sostituito da Jansson (vecchia conoscenza italiana, ex Torino). Sterile e poco produttivo l’attacco coreano, che sbatte in più di una volta contro la muscolare difesa svedese.

SVEZIA-COREA DEL SUD 1-0 IL TABELLINO

MARCATORI: 65′ Granqvist rig. (S)

SVEZIA (4-4-1-1): Olsen;  Lustig, Granqvist, Augustinsson, Jansson; Larsson (dall’81’ Svensson), Ekdal (dal 72′ Hiljemark), Forsberg, Claesson; Berg; Toivonen (dal 76′ Thelin).

COREA DEL SUD (4-3-3): Jo Hyenwoo; Lee Yong, Jang Hyunsoo, Kim Younggwon, Park Jooho (dal 29′ Woo Kim); Ky Sungyeng, Lee Yaesung, Ko Jacheol (dal 73′ Woo Lee); Son Heungmin, Kim Shnwook (dal 68′ Young Jung), Hwang Heeechan.


BONUS SVEZIA-COREA DEL SUD 1-0

GRANQVIST (S) +3: roccioso in difesa e glaciale dal dischetto, realizza il rigore che regala i tre punti alla sua nazionale. Capitano vero, gioca una gara senza sbavature. Un peccato averlo perso in Serie A…

OLSEN (S) +1:  sterili e spesso disordinate le folate offensive coreane, lui amministra bene la retroguardia e porta a casa il clean sheet.


MALUS  SVEZIA-COREA DEL SUD 1-0

JO HYENWOO (C) -1  : spiazzato da Granqvist, non ha grandi colpe per il resto della partita.

CLAESSON (S) -0,5: Il più nervoso tra gli scandinavi, dopo una serie interminabile di falli viene ammonito dal direttore di gara. Poco disciplinato quest’oggi.

HWANG HEEECHAN (C) -0,5: protesta veemente all’indirizzo dell’arbitro, che non lo risparmia dalla sacrosanta ammonizione

KIM SHNWOOK  (C) -0,5: primo sanzionato della partita, intervento da cartellino arancione nei confronti di Ekdal in scivolata. Poteva fare molto male.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy