Roma, Pellegrini sotto i ferri: stop di due mesi per il centrocampista giallorosso

Roma, Pellegrini sotto i ferri: stop di due mesi per il centrocampista giallorosso

Il centrocampista romano si è sottoposto a sintesi della frattura del quinto metatarso destro. Rientrerà a dicembre.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

AGGIORNAMENTO 01/10 ORE 11.15 – Lorenzo Pellegrini si è operato. Questo il bollettino medico diramato dalla società giallorossa pochi minuti fa: “Questa mattina Lorenzo Pellegrini è stato sottoposto a sintesi della frattura del quinto metatarso destro. L’intervento, eseguito a Villa Stuart dal Prof. Santucci e in presenza del Responsabile Sanitario del Club Andrea Causarano, è perfettamente riuscito ed è presumibile il recupero agonistico in 60 giorni”.

________________________________________________________________________________________________________________

Brutte notizie per la Roma e per i fantapossessori di Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista, infortunatosi ieri nella vittoriosa trasferta di Lecce, stamattina ha svolto gli esami strumentali al centro sportivo romano i quali hanno rilevato la frattura del quinto metatarso del piede destro.

Di seguito il comunicato ufficiale diramato poco fa dal sito della Roma che ne certifica l’infortunio: “Lorenzo Pellegrini è stato sottoposto in giornata ad accertamenti strumentali per il dolore al piede destro insorto durante la partita di ieri. Le indagini hanno evidenziato una frattura del quinto metatarso. Il calciatore sarà sottoposto ad osteosintesi domani mattina. Al termine dell’intervento sarà possibile stimare i tempi di recupero“.

I tempi di recupero saranno, quindi, resi noti domani, ma lo stop presumibilmente sarà lungo. Per la precisione oltre un mese e mezzo (possibile un rientro a fine novembre), ma tutto sarà ben definito dopo l’intervento. Seguiranno aggiornamenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy