Roma, il rinnovo di Pellegrini è la priorità

Roma, il rinnovo di Pellegrini è la priorità

La società sta lavorando al suo rinnovo e a quello di Smalling

di Mauro Maccioni

23 anni, romano e romanista: questo è l’identikit di Pellegrini, giocatore su cui la Roma vuole costruire il futuro. Rinnovo, fascia da capitano e rimozione della clausola di rescissione sono invece le soluzioni che verranno messe in atto. Mentre, da un lato, troviamo i continui contatti tra Pallotta e Dan Friedkin per la cessione della quota di maggioranza, all’interno della società i dirigenti non si stanno di certo girando i pollici.

Pronto, dunque, il “Piano Pellegrini”, che ruota intorno a un solo elemento: la rimozione della clausola rescissoria. Questa è fissata a 30 milioni, troppo pochi per un giocatore già determinante e con un futuro davvero roseo. I contatti tra il d.s. Petrachi e i procuratori sono fitti e continui, tutti segnali che portano a un finale quasi scritto. Oltre alla rimozione della clausola, che permetterà alla Roma di non vivere nel terrore a ogni sessione di mercato, avverrà il rinnovo con adeguamento che andrà a sostituire l’attuale, in scadenza nel 2022. Poi, probabilmente, la fascia, per continuare così l’affascinante tradizione di romani alla guida dei giallorossi.

RECUPERO DI PELLEGRINI E ASSE CON LO UNITED

Passando alla condizioni fisiche del centrocampista, è noto che Pellegrini sta ancora smaltendo l’infortunio. Sta lavorando seguendo le indicazioni dello staff tecnico e, “grazie” alla pausa in corso, potrà recuperare a pieno regime. Oltre alla sua situazione, è interessante seguire lo sviluppo sul rinnovo di Smalling. Lo United ha fatto sapere alla Roma che i 18 milioni prima stabiliti sono ora diventati 20 perché, dopo la grande stagione dell’inglese, le offerte non mancano di certo. Il Manchester United ha offerto, come sostituto, Rojo, attualmente in prestito all’Estudiantes, ma è chiaro come la Roma preferisca tenere Smalling. Da monitorare, dunque, il tutto. Il futuro della Roma, in attesa dell’eventuale cessione della maggioranza, inizia a delinearsi con chiarezza e Pellegrini sembra essere, sempre di più, il futuro della lupa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy