Roma, Di Francesco: “Zaniolo determinato e grintoso. Su Schick…”

Eusebio Di Francesco analizza la vittoria sul Genoa e si complimenta con Zaniolo.

di Massimo Angelucci

La Roma vince a fatica, per 3-2, contro il Genoa e per ora è salva anche la panchina di Eusebio Di Francesco. Il tecnico giallorossoha fatto i complimenti ai propri ragazzi “per aver giocato in condizioni psicologiche ed ambientali difficilissime“.

ROMA, LE DICHIARAZIONI DI DI FRANCESCO

Nel difficile match dell’Olimpico ancora una volta uno dei migliori in campo è stato Nicolò Zaniolo, la rivelazione di questa stagione di Serie A: “Un ragazzo che da Madrid ha dimostrato di avere determinazione, applicazione e talento. Caratteristiche che non ha avuto molte volte questa squadra e l’ha trovate in questo ragazzino di 19 anni. Ha fatto una gran partita, così come Cristante”.

L’allenatore romanista ha parlato anche di alcune scelte tattiche: “Ho messo tre giocatori davanti ma Kluivert e Under non riuscivano a giocare con facilità. Nella ripresa ho messo tre centrocampisti perché non arrivavano bene sulle loro mezze ali ed è stata la causa del loro primo goal. Zaniolo? Non lo volevo molto avanzato all’inizio ma è un giocatore che può fare davvero tutti i ruoli se mantiene questa determinazione questo piglio. Questi sono i giocatori che piacciono a me“.

Ultima considerazione su Patrick Schick, entrato all’80’ minuto: “È entrato con la voglia di aiutare la squadra, gli è mancata un po’ di determinazione. Da lui mi aspetto qualcosa in più”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy