Roma, Fonseca punta su Zaniolo: “Talento naturale, sarà tra i più forti d’Europa. Farò di tutto per trattenere Smalling”

L’allenatore portoghese dei giallorossi elogia due colonne portanti dell’undici della Roma: Nicolò Zaniolo e Chris Smalling.

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Da una parte il muro umano, dall’altro estro e fantasia. Nicolò Zaniolo e Chris Smalling sono al centro del progetto della Roma. Paulo Fonseca, allenatore della formazione capitolina, ai microfoni di ESPN ha parlato di entrambi i calciatori tra potenzialità e futuro: “Zaniolo? Non è solo un talento naturale meraviglioso, è un giocatore che quest’anno è notevolmente migliorato. Prima agiva solo seguendo il suo istinto, ora capisce il gioco, attacca lo spazio. Ha solo 20 anni, non ho dubbi che tra qualche anno sarà uno dei giocatori più forti in Europa. Smalling? È un uomo straordinario, così umile, così professionale. È diventato uno dei leader dello spogliatoio e i tifosi lo adorano. È incredibile come si sia adattato. Non è facile per un difensore centrale inglese adattarsi così rapidamente al calcio italiano. È stato fantastico e farò tutto il possibile per tenerlo a Roma anche l’anno prossimo. So che vuole restare, vediamo cosa succede”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy