Roma, Fonseca: “Dzeko non ci sarà, così come Pedro. Mkhitaryan in dubbio”

Queste le parole del tecnico in conferenza stampa alla vigilia della sfida con lo Spezia

di Mauro Maccioni

La Roma è nella tempesta dopo la sconfitta in Coppa Italia e l’ammutinamento delle scorse ore. Domani può essere la partita giusta per ripartire e l’occasione per vendicarsi, dato che l’avversario sarà proprio lo Spezia che qualche giorno fa ha scatenato le critiche contro i giallorossi. Le parole di Fonseca, però, hanno fatto ancora rumore grazie ad alcuni annunci importanti sulla prossima partita.

LE PAROLE DI FONSECA

Dalla conferenza stampa del tecnico emergono notizie clamorose in ottica Fantacalcio, a partire da Dzeko. Dopo aver confermato il suo desiderio di permanere, Fonseca ha parlato dell’attaccante annunciando che non sarà della partita. “Dzeko ha avuto una contusione, ieri ha sentito un fastidio e non sarà pronto per la partita di domani“, queste le sue dichiarazioni. Il bosniaco non sta bene, dunque, ma non sono pochi quelli che sostengono che la ragione sia un’altra, magari legata al rifiuto di allenarsi. Non solo Dzeko, però, perché Fonseca ha parlato anche di Pedro e Mkhitaryan. “Abbiamo qualche problema con alcuni giocatori della squadra”, ha detto,Pedro non sta bene e non può giocare. Mkhitaryan è in dubbio e proviamo oggi, vediamo domani come sarà in allenamento e poi decideremo“.

Il rischio, oltre a Dzeko e Pedro, è quello di perdere anche il fantasista armeno. In quel caso, la Roma rinuncerebbe a una buona parte del proprio potenziale offensivo e dovrebbe affidarsi a Mayoral e Perez. Contro lo Spezia, i giallorossi ne hanno avuto un assaggio in Coppa Italia, sarà dura: e ora Fonseca trema.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy