Ritorno in campo, Commisso: “Fra pochi giorni i sei positivi staranno bene. Salviamo stagione ma non roviniamo la prossima”

Le dichiarazioni di Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, sui sei casi di positività (tre giocatori e tre staff tecnico) e sul possibile ritorno in campo.

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

”Penso che fra pochi giorni saranno tutti a posto”. Parola di Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, in merito ai sei nuovi casi positivi al Covid-19, tre calciatori e altrettanti componenti dello staff tecnico-sanitario, riscontrati in casa Viola dopo i test e i tamponi effettuati qualche giorno fa.

‘Mi auguro che dalla prossima settimana possano tornare ad allenarsi – intervenendo in diretta dagli Stati Uniti a Rtv38 – C’è voglia da parte di tutti di ricominciare. L’intenzione da parte nostra è andare avanti e speriamo che il Governo ce lo permetta. Non possiamo correre il rischio di rovinare due stagioni, questa e soprattutto la prossima. Adesso la priorità è la salute, ma domani dovremo fronteggiare la crisi economica. Se roviniamo la prossima settimana si rovina un’intera industria fondamentale per l’Italia e per tanta gente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy