Parma, caos lista: Dezi e Munari potrebbero rimanere fuori!

Ultim’ora preoccupante per i crociati: a causa dell’errato calcolo degli anni nei settori giovanili di Gazzola e Sprocati potrebbe verificarsi l’esclusione dei due centrocampisti.

di Claudio Cutuli, @cutuli4

Grana lista per il Parma:  Jacopo Dezi e Gianni Munari potrebbero essere esclusi entrambi (il primo pagato 3 milioni di euro solo due mesi fa, il secondo cardine della squadra che ha conquistato la A) per un errore di considerazione della carriera di Marcello Gazzola e Mattia Sprocati, i cui anni nel Settore Giovanile non sarebbero stati considerati a causa del fallimento del Parma FC (squadra con cui li avevano accumulati).

Dopo alcune verifiche, la Lega Serie A ha comunicato proprio alla società crociata che Gazzola e Sprocati sono da ritenersi fuori dal computo dei 4 calciatori“cresciuti nel settore giovanile”. 

Il Parma, attualmente, ha occupato 21 posti in squadra, inviando la medesima lista ufficiale (da spedire, ricordiamo, alla Lega entro le 12.00 del giorno precedente la prima gara di campionato) con 20 giocatori più Gervinho, per cui, però, manca ancora il ”transfer”.

Ecco di seguito i 20 nominativi comunicati:

1. Pierluigi Frattali
2. Luigi Sepe
3. Bruno Alves
4. Riccardo Gagliolo
5. Marcello Gazzola
6. Massimo Gobbi
7. Simone Iacoponi
8. Antonino Barillà
9. Alessandro Deiola
10. Alberto Grassi
11. Luca Rigoni
12. Matteo Scozzarella
13. Leo Stulac
14. Jonathan Ludovic Biabiany
15. Fabio Ceravolo
16. Amato Ciciretti
17. Antonio Di Gaudio
18. Roberto Inglese
19. Luca Siligardi
20. Mattia Sprocati

Gervinho rischia di rimanere fuori? No: il Parma, allo stato attuale, può inserire un calciatore (che sarà l’ivoriano) nel computo dei 17 over totali (ce ne sono 16, uno è ancora libero). Altri 4 posti sono destinati per i calciatori formati in Italia (Gobbi, Ceravolo, Di Gaudio e Luca Rigoni) , mentre per chi si è formato nel vivaio Parma ci sono altri 4 posti slegati e da non considerare ai fini del conteggio dei 21 nomi totali.

Cosa accade per chi è rimasto fuori come Dezi e Munari? Per loro, clamorosamente, non dovrebbero esserci chances di rientro, a meno di un cambio consentito dal regolamento (per esempio una cessione in C o all’estero di uno dei presenti in lista).

Oltre alla questione spinosa che sta maturando nelle ultime ore, c’è anche da osservare come il Parma abbia ben 28 giocatori in rosa. Quindi, in pratica, sono già presenti 7 calciatori inseriti fuori lista (i cosiddetti esuberi, tra cui Di Cesare e Vacca, per cui Faggiano non è riuscito a trovare una collocazione prima della fine del mercato). Seguiranno aggiornamenti sulla caotica vicenda.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy