Napoli, Meret soffre di un’infiammazione al tendine di un dito: slitta il rientro?

Il giovane portiere del Napoli, Alex Meret, non ha ancora esordito in Serie A con la maglia azzurra, complice un infortunio estivo. Adesso, però, sembra essersi aggiunto un ulteriore problema fisico.

di Patrizia Monaco

Non è iniziata nel migliore dei modi la stagione del Napoli 2.0 allenato da Carlo Ancelotti. Certo, c’è da dire che sei punti in tre giornate non sono affatto male, soprattutto se pensiamo che tutte le big della Serie A stiano arrancando e ai partenopei è capitato un calendario che proprio semplice non è stato. Se pensiamo alle clamorose rimonte contro Lazio e Milan, gli azzurri hanno dimostrato un carattere straordinario ma il “ribaltone” non c’è stato nell’insidiosa trasferta di Genova contro la Sampdoria. La squadra di Giampaolo ha saputo domare il Napoli, approfittando delle debolezze degli avversari a centrocampo ma soprattutto in difesa. Inutile sottolineare quanto sei reti subite in tre partite siano davvero troppi per una squadra che ci ha abituato a ben altro. L’addio di Reina e Sarri sembra aver gettato nella confusione l’intera retroguardia partenopea, la quale ha visto venir meno un leader da spogliatoglio ed un allenatore che aveva plasmato perfettamente i difensori azzurri per i propri schemi, veloci e imprevedibili.

Ancelotti deve dunque ripartire da capo, ma se sulla linea difensiva vengono impegnati i soliti quattro della scorsa stagione, ovvero Koulibaly, Albiol, Hysaj e Mario Rui, è tra i pali che il problema risulta più evidente. Tutti abbiamo infatti seguito il caos che ha regnato a Castel Volturno negli ultimi giorni di mercato, quando cioè era già noto l’infortunio di Meret e il suo sostituto, Karnezis, stentava a dare garanzie alla società. Si è dunque puntato su Ospina che però non ha potuto far molto sul campo, subendo appunto troppe reti in poche occasioni.

ANCELOTTI SPERA DI RECUPERARE MERET ENTRO FINE MESE

E allora ecco che tutti, azzurri e fantallenatori si stanno chiedendo: ma quando rientra Meret? Il giovane portiere friulano, nonostante non abbia giocato chissà quante partite in Serie A, sembra rappresentare l’ancora di salvezza di una nave che ha bisogno di certezze per poter proseguire la propria rotta nella zona alta della classifica. L’infortunio accorso in estate (frattura del braccio destro) ha stravolto i piani di tutti e la sosta delle nazionali di questi giorni sembrava precedere un ormai immediato ritorno. È invece di queste ore la notizia secondo cui Alex Meret soffrirebbe anche di un’infiammazione al tendine di un dito, problema che farebbe quindi slittare il suo rientro sul campo. Un problema non da poco, per i sopracitati motivi e perché si avvicina anche l’esordio del Napoli in Champions League, in un girone che richiederà a tutta la squadra perfezione tattica e fisica.

A diffondere questa notizia è stata l’edizione campana di Repubblica: “Il rientro di Meret sta richiedendo più tempo del previsto, complice un’infiammazione al tendine di un dito“. Carlo Ancelotti incrocia le dita e spera di riavere a disposizione il suo portiere entro fine mese. A quel punto sarebbe ancora Ospina a muoversi tra i pali del Napoli nelle sfide contro Fiorentina, Torino, Parma e Stella Rossa, mentre Meret potrebbe tornare in campo nella sfida del 30 settembre contro la Juventus. Per i tanti fantapossessori di Meret non rimane che attendere ulteriori conferme o eventuali smentite a riguardo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy