Napoli, Manolas recuperato ma Maksimovic è un muro

Napoli, Manolas recuperato ma Maksimovic è un muro

Il greco è tornato a disposizione di Gattuso, ma il serbo è intoccabile dopo la splendida prestazione contro l’Inter

di Daniele Petrelli

Chi l’aveva etichettato come il classico bidone, forse ha corso troppo. Nikola Maksimovic si è preso la sua rivincita: contro l’Inter si è rivisto il muro invalicabile di Torino. Una prova decisamente di alto profilo, certificata anche dal sensazionale dato dei duelli aerei vinti, il 100%. Un riscatto che consente a mister Gattuso di dormire sonni tranquilli per quanto riguarda il reparto arretrato. Il Napoli si gode finalmente un grande Maksimovic e il ragazzo ha tanta voglia di tornare protagonista come ai tempi del Torino. Nei prossimi giorni, società ed intermediari del giocatore, dovrebbero incontrarsi per parlare di rinnovo. Il contratto del serbo è in scadenza nel 2021.

MANOLAS RECUPERATO

Nel frattempo Kostas Manolas è tornato ad allenarsi in gruppo. Il difensore greco ha superato la distrazione di secondo grado al ginocchio, ed è di nuovo a disposizione di mister Gattuso. Un recupero decisamente importante in vista della finalissima di Coppa Italia di mercoledì sera. Nonostante l’ex Roma sia perfettamente in grado di scendere in campo, la coppia Maksimovic – Koulibaly sembra decisamente in vantaggio. Entrambi hanno giocato uno splendido match contro l’Inter mostrando una sintonia invidiabile, e Gattuso non ha nessuna intenzione di spezzare l’incantesimo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy