Napoli, le ultime novità su Osimhen

L’attaccante nigeriano ieri contro l’Atalanta ha vissuto attimi di panico dopo essere svenuto per una brutta caduta

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Periodo complicato in casa Napoli, tra brutti risultati e una marea di infortuni da segnalare. Ieri, verso la fine dell’incontro con l’Atalanta, ha vissuto momenti di panico Victor Osimhen, svenuto in campo a causa di una rovinosa caduta nel match del Gewiss Stadium. E oggi arrivano aggiornamenti sulle sue condizioni fisiche tramite l’edizione online del Corriere dello Sport. 

Si legge che: “E’ stato dimesso dall’ospedale di Bergamo e oggi torna a Napoli. L’attaccante azzurro, si apprende da fonti del Napoli, ha passato una notte tranquilla e stamattina ha fatto colazione in ospedale e si è alzato dal letto normalmente. Osimhen è svenuto ieri in campo dopo una rovinosa caduta nel finale di partita contro l’Atalanta, in cui ha sbattuto la testa sul terreno di gioco. Il calciatore non ha un ricordo nitido del momento della caduta e di quello che è accaduto subito dopo, come spesso avviene in caso di svenimenti. Domani a Napoli sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti per verificare le condizioni dopo il trauma cranico. Molto difficilmente Osimhen potrà tornare in campo giovedì per il ritorno di Europa League contro il Granada.

Nelle prossime ore giungeranno ulteriori novità su Osimhen e sugli effettivi tempi di recupero, di sicuro per la formazione partenopea sono settimane da incubo con un’infermeria zeppa di giocatori infortunati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy