Napoli, le condizioni di Osimhen: infortunio al polso e alla spalla

Il nigeriano, che sembra aver scampato fratture, si sottoporrà a nuovi esami in data odierna

di Mauro Maccioni

La pausa nazionali più criticata degli ultimi anni continua a fare il suo corso, così come le preoccupazioni dei club. Ansie che, con un po’ di sfortuna, si tramutano in realtà. L’Inter è alle prese con gli infortuni di Sanchez, Hakimi e con la positività di Brozovic. Il Napoli ha appena visto Osimhen uscire in barella. Ma come sta il nigeriano?

LE CONDIZIONI DI OSIMHEN

Partiamo dall’antefatto: al 74′ di Nigeria-Sierra Leone, Osimhen è rimasto coinvolto in uno scontro di gioco con due difensori. Cadendo, ha messo male la mano ed è stato costretto ad uscire in barella, mostrando senza remore un forte dolore al polso e alla spalla. Dopo aver pensato al peggio, i primi esami dalla Nigeria, nonché le parole dello stesso attaccante a Gattuso, hanno rassicurato almeno un po’ gli animi. Il giocatore dice di riuscire a muovere il polso, e che il dolore alla spalla è frutto di un infortunio passato. Gli esami effettuati dopo la partita condividono la tesi. Ma è nella giornata odierna che si avrà il risultato definitivo, con Osimhen che si sottoporrà a una risonanza magnetica per escludere qualsiasi tipo di frattura. Il Napoli resta in attesa, con il Milan che tende l’orecchio a eventuali notizie.

Attiva Magic, il fanta-concorso con il montepremi più ricco d’Italia, vinci una Jaguar e diventa il Magic Allenatore più famoso d’Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy