Napoli, infortunio al ginocchio per Milik: ancora rottura del crociato

Infortunio al ginocchio per l’attaccante polacco durante Spal-Napoli. Il club partenopeo annuncia un possibile intervento.

di Francesco Spadano, @francespadano

Ansia in casa Napoli per l’infortunio occorso all’attaccante polacco durante i minuti finali di Spal-Napoli. Attorno al 45′ del secondo tempo, brutta torsione del ginocchio per Milik che, senza nessun contrasto, ha effettuato un movimento innaturale del ginocchio destro e si è subito accasciato al suolo. Uscito con le sue gambe dal terreno di gioco ha comunque fatto da subito spaventare i suoi compagni ai quali è tornata alla mente l’infortunio grave della scorsa stagione.

In attesa di capire l’entità dell’infortunio, ricordiamo che il ginocchio operato la scorsa stagione era il sinistro, quindi nessun pericolo ricaduta. Dalle prime impressioni potrebbe trattarsi di una distorsione o nella peggiore delle ipotesi una lesione del legamento crociato.

NAPOLI, INFORTUNIO AL GINOCCHIO PER MILIK: IL COMUNICATO DEL NAPOLI

Attraverso il sito ufficiale della società partenopea è stato diramato un comunicato in merito all’attaccante polacco: “Arek Milik è uscito oggi nei minuti finali di Spal-Napoli per un infortunio al ginocchio destro. All’attaccante azzurro è stata subito applicata una borsa di ghiaccio sulla parte dolorante. Domani mattina Milik si sottoporrà a risonanza magnetica per accertare l’entità dell’infortunio.”

AGGIORNAMENTO: CROCIATO ROTTO, NECESSARIA OPERAZIONE. I TEMPI DI RECUPERO

Questa mattina l’account twitter ufficiale del Napoli ha rilasciato un comunicato in cui annuncia la possibile necessità di un intervento per l’attaccante polacco: “Dagli esami effettuati alla clinica Pineta Grande, per Milik è emersa la possibilità di una soluzione chirurgica”.

Notizia confermata da tanti organi di stampa nel pomeriggio, sia La Gazzetta dello Sport che Rai Sport si sono sbilanciate rivelando già della rottura del crociato per l’attaccante partenopeo. Domani per Milik è quindi prevista l’operazione, coi tempi di recupero che in questo caso andrebbero dai 4 ai 6 mesi.

AGGIORNAMENTO 25/09: MILIK, OPERAZIONE RIUSCITA

Il Napoli ha comunicato la perfetta riuscita dell’operazione e i tempi di recupero previsti:
Il Professor Mariani ha completato a Villa Stuart l’intervento al ginocchio destro di Arek Milik. Non si è trattato di una lesione isolata ma complessa, e l’intervento è perfettamente riuscito. Il ginocchio è stato rinforzato e l’attaccante azzurro tornerà in tempi simili a quelli dello scorso infortunio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy