Napoli, De Laurentiis: “Per Pépé ho offerto una cifra al cubo”

Napoli, De Laurentiis: “Per Pépé ho offerto una cifra al cubo”

Il Presidente dei partenopei è tornato a parlare di mercato con la stampa.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Al Napoli c’è entusiasmo per l’imminente doppio confronto estivo con il Barcellona, ma c’è anche un pizzico di rammarico per non essere riusciti a portare in azzurro Pépé, finito poi all’Arsenal. Questo è quanto è emerso dalle parole di Aurelio De Laurentiis, intervenuto ai microfoni di Sky Sport.

LE DICHIARAZIONI DI DE LAURENTIIS

Sull’affare Pépé sfumato:Per Pépé ho offerto una cifra blu, al cubo, ma non ci siamo riusciti. Il vero calcio purtroppo alberga in Inghilterra. Con il ritorno di Conte e di Sarri quest’anno siamo più forti in Italia, ma ci vuole tempo per seminare e tornare grandi. L’Arsenal fattura cinque volte il Napoli e probabilmente si sarà permesso di offrire un pochino in più della cifra che ho avanzato io”.

Sulle amichevoli contro il Barcellona:D’estate abbiamo sempre fatto partite interessanti e anche questa lo è. Non tanto per la competitività, ma soprattutto perché diventa un super allenamento. Dobbiamo far girare la squadra e far giocare tutti, e ci dobbiamo preparare anche a quest’estate magnifica statunitense, poiché andiamo a giocare due volte con il Barcellona”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy