Milan, infortuni per Calhanoglu, Rebic e Ibrahimovic: le prime sensazioni

La vittoria con la Roma porta anche delle preoccupazioni per i rossoneri

di Mauro Maccioni

La partita contro la Roma non è fatta solo di sorrisi: oltre ai tre punti, il Milan si porta a casa anche tre problemi muscolari. Si sono fermati per infortunio Calhanoglu, Ibrahimovic e Rebic, tutti sostituiti nel corso della partita. Calhanoglu non è tornato in campo dall’intervallo e le sue condizioni, così come il tipo di problema, saranno valutati nelle prossime ore. Al suo posto è stato scelto Diaz, che è quindi pienamente recuperato.

Invece, Ibrahimovic è uscito nel corso del secondo tempo per precauzione. Aveva sentito tirare all’adduttore e ha preferito non rischiare, così come Pioli che ha scelto Leao. Non dovrebbe essere nulla di preoccupante, con l’attaccante svedese che si è dedicato a degli impacchi con il ghiaccio per combattere il dolore. Discorso diverso per Rebic, che dopo il gol si è infortunato alla coscia destra. Anche per lui si tratta di un problema di natura muscolare e, come Ibrahimovic, si è dedicato a degli impacchi con il ghiaccio in panchina. Essendo stato costretto a fermarsi, le sue condizioni preoccupano di più e verrà valutato nelle prossime ore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy