Milan, Ibra la tocca piano: “Chi è Rangnick? Non so chi sia. Difficile rimanere con queste condizioni”

Milan, Ibra la tocca piano: “Chi è Rangnick? Non so chi sia. Difficile rimanere con queste condizioni”

Lo svedese, in un’intervista concessa a Sportweek tira alcune bordate sul prossimo allenatore rossonero.

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Zlatan Ibrahimovic la tocca piano. E non si tratta di un pallone in mezzo al rettangolo verde. L’attaccante svedese ha concesso un’intervista a Sportweek, il settimanale de “La Gazzetta dello Sport”. Questa un’anticipazione, domattina l’intervista completa.

LE DICHIARAZIONI DI IBRA
“Chi è Rangnick? Non so chi sia. Ibra gioca per vincere oppure sta a casa. Non sono un giocatore da Europa League e il Milan non è un club da Europa League. Sarà necessario un faccia a faccia con Gazidis. Ma se le cose stanno cosi è difficile che rimanga”.

INTERVISTA INTEGRALE SU SPORTWEEK – SETTIMANALE DELLA GAZZETTA DELLO SPORT

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy