Napoli, Gattuso: “Domani 4-3-3, Ruiz vertice basso e Milik davanti. In porta…”

Napoli, Gattuso: “Domani 4-3-3, Ruiz vertice basso e Milik davanti. In porta…”

Gennaro Gattuso presenta in conferenza stampa il match contro il Sassuolo.

di Massimo Angelucci

Il nuovo Napoli di Gennaro Gattuso, dopo il ko interno contro il Parma, cerca la prima vittoria con l’ex allenatore del Milan in panchina contro gli emiliani. Per gli azzurri partenopei il match di oggi ha uno snodo fondamentale, in palio tre punti fondamentali per tentare di prendere un posto per la prossima Champions League.

LE DICHIARAZIONI DI GATTUSO

Via la paura vista contro il Parma: “Ho visto una squadra che si è consegnata a me, ho visto grandissima disponibilità. Ho visto una squadra che sta facendo quello che sto chiedendo. Per domani faremo qualcosa di diverso, questa squadra deve tornare a fare quello che sa fare meglio. Non deve pensare alla paura di sbagliare che ho visto contro il Parma. Voglio ringraziare la squadra che mi sta dimostrando tutta la disponibilità. Dobbiamo recuperare mentalmente tutti i giocatori. Ho voglia di fare bene ed entrare bene nella testa dei giocatori. Questo è un grande club ed io voglio farlo uscire da questa crisi”.

Testa al Sassuolo: “Giocheremo contro una squadra forte, con un allenatore che fa giocare bene le sue squadre. Voglio vedere equilibrio, voglio vedere una squadra che gioca senza paura, che sa soffrire e tiene bene il banco. In questo momento non dobbiamo pensare alla paura, bisogna essere più liberi mentalmente  Soprattutto non bisogna guardare la classifica. Mercato? La priorità è il campo e la squadra. Durante la sosta incontreremo lo staff e parleremo. Giocatori più forti di questi ce ne sono pochi in giro, spero che rinnovino tutti. Io sono pazzo per tutti i miei giocatori, bisogna stargli vicino e bisogna fargli sentire tutto l’affetto. Spero che i nostri tifosi capiscano questo momento“.

La tattica contro il Sassuolo: “Poche novità, sicuramente il 4-3-3, palleggiare dal basso, riuscire a creare superiorità numerica quando attacchiamo e tenere bene il campo. Contro il Parma abbiamo sbagliato le letture preventive. Dobbiamo sapere come andare a prendere gli avversari, l’unica cosa che non dobbiamo avere è la paura di prendere goal al primo errore”.

Fabian Ruiz vertice basso di centrocampo: “Fabian Ruiz è un giocatore che può fare bene questo ruolo, vede bene le linee di passaggio ed ha qualità in quella posizione. È un giocatore che ti dà ordine”.

Milik imprescindibile: “Milik mi piace, lega il gioco. È un attaccante che sa giocare, riesce a farti uscire bene le giocate, ha presenza in area. È un giocatore completo, di grandissime qualità che è stato sfortunato con gli infortuni. Tutti i miei attaccanti, tutti i miei giocatori hanno grandissime qualità”.

La porta non ha un padrone: “Il portiere titolare? Vediamo, in questo momento voglio dare continuità a quello che stiamo facendo. Non penso a quale possa essere il portiere titolare”.

Lozano attaccante esterno: “Il ragazzo ha fatto le migliori prestazioni da esterno, quindi per me è un attaccante esterno“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy