gazzanet

Genoa, Thiago Motta: “L’Inter è uno stimolo per me e Pinamonti. Schöne può giocare ovunque”

Il tecnico rossoblù presenta l'ostica trasferta contro l'Inter.

Fabiola Graziano

"Il Genoa non riesce proprio a dare una svolta alla propria stagione, ma Thiago Motta non si arrende e pretende dai suoi ragazzi la sua stessa determinazione, anche se di fronte si ha un'armata temibile come quella dell'Inter guidata da Conte.

"LE PAROLE DI THIAGO MOTTA

Sulla partita: "L'Inter è in emergenza? Tutte le squadre hanno assenze, anche noi abbiamo giocato partite senza alcuni giocatori. Ora noi stiamo bene e mi aspetto una reazione dopo la sconfitta nel derby. Ho un bel ricordo dell'Inter perché insieme abbiamo scritto un pezzo di storia, ma ora per me conta solo il Genoa. Conte è un grandissimo tecnico e continua a dimostrarlo. Le sue squadre sono toste da affrontare. Spero che domani sia un grande match. Andremo a fare il nostro gioco, provando a vincere giocando come sappiamo. Affrontare una propria ex squadra è sempre uno stimolo, per me ma anche per Pinamonti".

Su Schöne: "È un giocatore di grande livello. Quelli come lui possono giocare ovunque, in ogni ruolo".

Sul mercato: "Non è il momento di parlare di mercato. Prenderemo le migliori decisioni insieme alla società".

tutte le notizie di