Juventus, infortunio a Pjanic: leggero ottimismo per l’Atalanta

I primi esami non allarmano la Juve, oggi altri accertamenti per il bosniaco che ha accusato un fastidio all’adduttore.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Infortunatosi venerdì sera nella sfida con l’Italia, Miralem Pjanic, come annunciato dal comunicato della federcalcio bosniaca, salterà la trasferta della Bosnia in Liechtenstein “a causa di un problema all’adduttore come recita il bollettino medico.

Tuttosport riferisce che oggi Pjanic rientrerà a Torino e si sottoporrà a nuovi accertamenti strumentali per verificare i tempi precisi del rientro a seguito del problema all’adduttore destro riscontrato in nazionale: “Ho avuto fastidi con l’adduttore negli ultimi tempi e spero di essere uscito in tempo per prevenire un ulteriore problema. Ho sentito dolore, ma spero che non sia nulla di grave” ha fatto sapere Pjanic sulle colonne del Tuttosport.

Il fatto che il centrocampista abbia saputo mantenere la dovuta precauzione, come fatto in Lecce-Juventus del 26 ottobre, fa ben sperare tutto l’ambiente juventino. Potrebbero quindi esserci anche i margini per un recupero del regista bosniaco in vista della gara contro l’Atalanta di sabato, anche se è possibile che Pjanic venga preservato per il super match di Champions League di martedì 26 con l’Atletico Madrid.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy