Juventus, è tempo di rinnovi: le decisioni di Buffon e Chiellini. E intanto Pelé incorona Cristiano Ronaldo

Juventus, è tempo di rinnovi: le decisioni di Buffon e Chiellini. E intanto Pelé incorona Cristiano Ronaldo

I due veterani bianconeri hanno scelto di stare ancora dalla parte della Vecchia Signora.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Per la Juventus oggi si respira aria di libertà. Fatta eccezione per i positivi asintomatici Rugani, Matuidi e Dybala infatti, per l’intero ambiente bianconero è terminata oggi la quarantena di 14 giorni necessaria per tutti coloro che entrano in contatto con un contagiato da Coronavirus. Con le dovute precauzioni e il rispetto del decreto governativo in vigore quindi, da questa mattina la società può tornare a lavorare. E lo farà soprattutto per sistemare la questione rinnovi che, in assenza di allenamenti e con la ripresa del campionato in forte dubbio, terrà banco nelle prossime ore.

RINNOVO IN VISTA PER BUFFON E CHIELLINI

Secondo La Gazzetta dello Sport, dopo Leonardo Bonucci, sono prossimi a firmare il prolungamento del proprio contratto gli altri due volti storici della difesa di Madama. Si tratta di Gianluigi Buffon e Giorgio Chiellini. Entrambi sono in scadenza a giugno 2021 e hanno deciso di mantenere in vita la propria storia d’amore (pluri)decennale con la Vecchia Signora.

In particolare, Super-Gigi è desideroso di proseguire il proprio cammino in bianconero perché vuole far sognare ancora il suo io bambino, quello che vuole anche superare Paolo Maldini e agguantare il record di calciatore con più presenze in Serie A (gli manca una sola presenza dato che ad oggi è fermo a quota 647, a pari merito con lo storico capitano rossonero, ndr).

Al contrario, Chiello ha voglia di rivalsa dopo il lungo infortunio al ginocchio che gli ha fatto registrare i numeri più bassi della sua carriera, viste le sole 3 presenze condite però anche da un goal.

ENNESIMO RICONOSCIMENTO PER CR7

Chi invece non ha ancora bisogno di pensare al futuro è Cristiano Ronaldo, che da oggi tra i suoi tanti titoli potrà anche vantare quello di essere stato scelto come il migliore calciatore attualmente in attività niente di meno che da Pelé. O Rey infatti ha dichiarato: “C’è molto equilibrio, ma mi sembra che oggi Cristiano Ronaldo sia il più stabile e continuo. Da almeno 10 anni è su quel livello”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy