Inter, Spalletti: ”Borja Valero è in condizione, Nainggolan non stava bene”

Le dichiarazioni del tecnico nerazzurro al termine della partita

di Claudio Cutuli, @cutuli4

E’ un Luciano Spalletti amareggiato quello che si è presentato ai microfoni della ‘‘Rai”, per commentare la sconfitta a Wembley contro il Tottenham. Il risultato non inficia l’ottimo cammino fin qui dei nerazzurri in Champions, ma costringe l’Inter a vincere nella gara casalinga contro il PSV per sperare nella qualificazione agli ottavi di finale.

INTER, LE PAROLE DI SPALLETTI

Sulla partita: “Abbiamo sbagliato solo sull’azione di Sissoko. Siamo stati in campo bene. Primo tempo Nainggolan non ha prodotto la giusta corsa, quando doveva accelerare aveva dolore. Alla fine zoppicava, però contro una squadra che palleggia bene diventa difficile perche fanno girare bene la palla. Siamo timidi nel giocare alcuni palloni”.

Su Nainggolan: “Fra di noi nessun problema di comunicazione. Aveva male alla caviglia, ma la sostituzione l’avrei fatta a fine tempo. L’ho sostituto per evitare altri problemi”.

Sulle opzioni come seconda punta:Ho pensato anche a Lautaro insieme a Icardi, ma forse era troppo. Valero sta bene, è in condizione, ci permetteva di ripartire bene dal basso con la giusta fisicità . Ci poteva stare anche Keità in quel ruolo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy