Inter, emergenza infortuni contro l’Udinese

L’Inter affronterà l’Udinese con gli uomini contati?

di Massimo Angelucci

L’Inter, nonostante abbia staccato il biglietto per le semifinali di Coppa Italia battendo la Fiorentina, è alle prese con alcuni casi di giocatori infortunati che potrebbero non farcela per il match di domenica sera contro l’Udinese. Anche il tecnico nerazzurro Antonio Conte, che ieri sera ha fatto esordire Christian Eriksen, ha spiegato così alcune delle sue scelte tattiche obbligate: “Oggi abbiamo dovuto provare qualcosa di diverso perché Sensi e Borja Valero erano indisponibili“. 

INTER, COPERTA CORTA CONTRO I FRIULANI?

Nonostante la campagna acquisti che sta portando avanti l’Inter in questo mercato, con gli arrivi, oltre a Eriksen, anche di Ashley Young e Moses, contro l’Udinese i nerazzurri rischiano di avere gli uomini contati. In casa nerazzurra a preoccupare sono proprio i sopra citati Stefano Sensi e Borja Valero, alle prese con dei risentimenti muscolari che li mettono in dubbio per il prossimo match di campionato.

Altri due giocatori in forse per l’Udinese sono Marcelo Brozovic, distorsione alla caviglia, e Roberto Gagliardini, trauma al piede destro con edema osseo.

Al contrario, i giocatori che molto probabilmente saranno presenti ad Udine malgrado la loro assenza in Coppa Italia sono: Danilo D’Ambrosio, Milan Skriniar e Stefan De Vrij, vittime di attacchi influenzali che possono essere smaltiti nel giro di pochi giorni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy