Verona, brutte notizie dall’infermeria. Lesione agli adduttori per Bessa: i tempi di recupero

Verona, brutte notizie dall’infermeria. Lesione agli adduttori per Bessa: i tempi di recupero

Lesione agli adduttori per il calciatore italo-brasiliano. Ne avrà per almeno un mese.

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Brutte notizie dall’infermeria in casa Hellas Verona. Daniel Bessa ha riportato la lesione dei muscoli adduttori (lungo e obliquo) della gamba destra. Per almeno un mese, il calciatore italo-brasiliano non potrà scendere in campo.

Rimasto in riva all’Adige nonostante fosse sul mercato, il tecnico del sodalizio scaligero, Ivan Juric, aveva valutato l’opportunità di reintegrarlo in rosa e di inserirlo gradualmente nella mediana gialloblu. Non sarà possibile a causa dell’infortunio occorso in allenamento al duttile centrocampista scuola Inter.

Questo il comunicato del Verona: “Dopo una serie di visite specialistiche, resesi necessarie per accertare senza margine alcuno di errore la natura e l’entità dell’infortunio occorso al calciatore in allenamento, l’Hellas Verona FC comunica che – in base all’ultimo esame strumentale delle scorse ore – Daniel Bessa ha rimediato la lesione dei muscoli adduttori (lungo e obliquo) della gamba destra. I tempi di recupero del calciatore sono ancora in fase di valutazione e quantificazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy