Roma, problemi anche per Mkhitaryan: ecco i tempi di recupero

Roma, problemi anche per Mkhitaryan: ecco i tempi di recupero

Lesione tendinea all’adduttore della gamba destra per l’armeno, che starà fuori almeno tre settimane

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Dopo Lorenzo Pellegrini, altro infortunio importante per un trequartista della Roma: domenica scorsa contro il Lecce a fine partita si era infatti fermato Henrikh Mkhitaryan. L’armeno si è sottoposto questa mattina agli esami strumentali di rito che hanno evidenziato un problema da non sottovalutare: la lesione tendinea all’adduttore della gamba destra. L’ex Arsenal dovrà stare fermo almeno venti giorni.

Ecco il comunicato apparso sul sito della Roma: “Nella mattinata di martedì, Henrikh Mkhitaryan ha svolto dei controlli a Villa Stuart in seguito al dolore avvertito nella gara di domenica contro il Lecce. Gli esami hanno evidenziato una lesione tendinea dell’adduttore della gamba destra. I tempi di recupero sono stimati sulle tre settimane“.

L’armeno tornerà, quindi dopo la sosta delle nazionali a disposizione di mister Fonseca che dovrà preparare il match interno di domenica contro il Cagliari senza il trequartista e l’esterno sinistro titolari utilizzati finora.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy