Emergenza Lazio: tanti assenti in Champions e l’ansia per i tamponi Uefa

Il tecnico biancoceleste deve fare i conti con diverse assenze in vista del match di Coppa.

di Francesco Spadano, @francespadano

Come riporta il Corriere dello Sport le nuove assenze di Leiva e Luiz Felipe si aggiungono le indisponibilità di Strakosha, Cataldi e Armini. Per queste indisponibilità la S.S. Lazio non ha comunicato ufficialmente diagnosi o prognosi ma secondo indiscrezioni alcuni tra gli indisponibili, avrebbero accusato sintomi da Covid-19. Strakosha e Armini sono “spariti” dopo Lazio-Borussia Dortmund, mentre Cataldi era fermo da prima della gara di Coppa. Tutti e tre hanno saltato Lazio-Bologna e soprattutto l’assenza di Strakosha, addirittura dai convocati, ha lasciato qualche perplessità. Leiva e Luiz Felipe sono le assenze più recenti e con tutta probabilità saranno assenti per la partita col Bruges di domani sera.

FORMELLO: MANCANO LUIS ALBERTO, IMMOBILE E LAZZARI

Stando a quanto riportato dal giornalista del Messaggero Daniele Magliocchetti, all’allenamento odierno a Formello, oltre a Radu e Lulic alle prese con problemi fisici, non si sono visti in campo neanche Immobile, Lazzari e Luis Alberto.

In attesa di comunicazioni ufficiali da parte della società e dell’esito dei tamponi Uefa che si sono svolti ieri mattina, la compagine laziale rischia di affrontare il Bruges in piena emergenza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy