Higuain, ricorso respinto!

Confermate le due giornate di squalifica per l’attaccante rossonero

di Claudio Caprioli, @ClaudioCapriol4

Ancora una brutta notizia per il Milan: Gonzalo Higuain, si era recato oggi a Roma nella sede della Corte di Giustizia Federale Roma per discutere la riduzione della squalifica di due giornate, rimediata per proteste, dopo l’espulsione nell’ultimo match contro la ”sua” Juventus. 

Arrivato puntualmente alle ore 12:30, dopo un colloquio di 15 minuti, aveva abbandonato la sede senza rilasciare dichiarazioni.

Dopo alcune ore di attesa è arrivata la notizia ufficiale: il ricorso presentato dai legali rossoneri è stato respinto. Confermate dunque, le due giornate di squalifica. L’attaccante argentino sarà quindi costretto a saltare le sfide con Lazio e Parma e tornerà disponibile solamente per il match interno di domenica 9 novembre contro il Torino.

MILAN, IL COMUNICATO DELLA LEGA

“RICORSO DELL’A.C. MILAN S.P.A. AVVERSO LA SANZIONE DELLA SQUALIFICA PER 2 GIORNATE EFFETTIVE DI GARA INFLITTA AL CALC. HIGUAIN GONZALO GERARDO SEGUITO GARA MILAN/JUVENTUS DELL’11.11.2018 (Delibera del Giudice Sportivo presso la Lega Nazionale Professionisti Serie A – Com. Uff. n. 82 del 13.11.2018)

La C.S.A. respinge il ricorso come sopra proposto dalla società A.C. Milan di Milano. Dispone addebitarsi la tassa reclamo”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy