Hellas Verona, sogno Simeone jr; Verre sta arrivando. Occasione Padoin?

Hellas Verona, sogno Simeone jr; Verre sta arrivando. Occasione Padoin?

Giorni di mercato molto movimentati in casa Hellas Verona, con la società scaligera al lavoro su tanti obiettivi.

di Carlo Cecino, @CarloCecino
Simeone Fiorentina 2019 - Fantacalcio 2018-2019, tiriamo le somme: la Top 5 degli attaccanti flop

La vita per una neopromossa non è mai facile, ma la dirigenza dell’Hellas Verona sta lavorando intensamente in questi giorni per dare a Juric pedine di qualità in vista della nuova stagione in Serie A. Dopo i rinforzi di centrocampo, con gli arrivi tra gli altri di Lazovic, Miguel Veloso e Badu, e i neo acquisti dei centrali difensivi di Bocchetti e Gunter, il presidente Setti (negli anni passati ha piazzato acquisti di nomea altisonante del calibro di Toni, Saviola, Rafa Marquez e Cassano) vuole aggiudicarsi un attaccante importante, un autentico colpo da novanta per una squadra come l’Hellas.

SOGNO SIMEONE

Ed ecco che il sogno che sta accarezzando la dirigenza scaligera è quella di portare il Cholito Simeone alla corte di Juric, allenatore che tre anni fa lo lanciò con la maglia del Genoa. Come segnala L’Arena di Verona si tratta solamente di primi contatti per una trattativa che non è realmente decollata. Ma l’attaccante della Viola sembra non essere al centro del progetto di Montella e lo sbarco di Boateng può aver chiuso la titolarità del Cholito nello starting-eleven della Fiorentina. Con l’Hellas che funge da spettatore molto interessato alla situazione e mister Ivan Juric che sa di aver bisogno di un attaccante da gol. Quale profilo migliore di uno come Simeone che ha tanta voglia di riscatto e che ha dimostrato ai tempi del Genoa, allenato da Juric, di poter segnare un numero importante di reti?

VERRE, GLI ALTRI E LA DIFESA

Non solo il centravanti, ma la società scaligera lavora anche su molti altri fronti. Valerio Verre sarà il nuovo innesto in mediana. Arriverà in prestito dalla Sampdoria nelle prossime ore. Poi il ds D’Amico è alla ricerca di un laterale difensivo che possa giocare sia a destra che a sinistra. Sono stati sondati Claud Adjapong del Sassuolo e Simone Padoin. L’ex Cagliari è un nome che stuzzica parecchio. Inoltre, agli scaligeri è stato proposto Federico Di Marco, l’anno scorso al Parma e pare che l’Hellas valuterà l’offerta in futuro.

La trattativa per arrivare a Ciano non è delle più facili con il Frosinone che ha fatto sapere che il prezzo da pagare è di due milioni. L’Hellas sta pensando se inserire contropartite tecniche come Di Gaudio e Crescenzi per velocizzare la trattativa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy