Genoa, tre calciatori sono guariti dal Covid-19

Perin, Marchetti e Radovanovic torneranno a disposizione di Maran

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Una buona notizia in casa Genoa dopo giorni, a dir poco, complicati. Federico Marchetti, Mattia Perin e Ivan Radovanovic sono risultati negativi al doppio tampone, dopo la positività riscontrata al Covid-19 fra la fine di settembre e l’inizio di ottobre.

I tre giocatori dovranno, ora, sottoporsi alla visita di idoneità agonistica e, secondo protocollo, a quel punto saranno abili al ritorno in campo. Rimangono ancora quattordici rossoblù positivi, ma forse per Rolando Maran la situazione a breve potrà migliorare, a sette giorni dal posticipo di Verona contro l’ex Juric.

La speranza, riporta la Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna, è che la situazione possa migliorare ulteriormente a breve, consentendo al tecnico rossoblù di avere un gruppo di lavoro più ampio per preparare la partita, pur dovendo rispettare la norma imposta dalla Asl genovese, che prevede sedute in campo aperte a non più di sei giocatori per volta.In questo momento nel gruppo base dei 25 giocatori, gli idonei sarebbero solo quindici. Che diventerebbero 18 pescando dall’elenco allargato dei tesserati, aggiungendo tre giovani come Rovella, Agostino ed Ebongue.

Attiva Magic, il fanta-concorso con il montepremi più ricco d’Italia, vinci una Jaguar e diventa il Magic Allenatore più famoso d’Italia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy