Genoa, Nicola: “Schone? Chi non ci sarà è perché non potrà esserci”. E su Sanabria e Ankersen…

Genoa, Nicola: “Schone? Chi non ci sarà è perché non potrà esserci”. E su Sanabria e Ankersen…

Le dichiarazioni del tecnico genoano prima di Bologna-Genoa

di Carlo Cecino, @CarloCecino

I quattro punti raccolti contro Cagliari e Atalanta nelle ultime due sfide hanno portato un po’ di sereno in casa Genoa, ma ad oggi il Grifone è ancora impantanato nelle sabbie mobili della retrocessione. Perciò per Criscito e compagni la sfida di domani contro il Bologna – anticipo di sabato delle 18.00 – assume un rilievo notevole ai fini della salvezza genoana. E stamattina il mister del Genoa Davide Nicola ha parlato nella conferenza stampa della vigilia.

LE PAROLE DI NICOLA

Sulla condizione della squadra: “Siamo in una condizione di classifica che ci mette in condizione di accelerare”.

Su Schone: “Se ci sarà Schone? Chi non ci sarà è perché non potrà esserci”.

Su Sanabria: “Io parlo solo dal mio avvento. Io sono convinto che questi ragazzi abbiano le qualità per essere professionisti. Non dimentico nessuno perché credo che ognuno può essere protagonista in momenti diversi. Tutti possono diventare utili alla causa”.

Sul Bologna“Parlando di Sinisa non devo dire chissà che cosa. Comprendo chi subisce situazioni forti dal punto di vista emotivo. Ti porta ad uno scombussolamento ma se hai valori sani riesci a trovare un senso nuovo. Questo accadimento ha riunito le componenti”.

Su Ghiglione indisponibile ed Ankersen“Abbiamo provato anche altre ipotesi ma non perché non ci fidiamo di Peter. Abbiamo provato diverse cose. Io non parlo mai di chi c’è o chi non c’è”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy