Florenzi, ecco la tabella del rientro dall’infortunio!

Ormai ci siamo, il numero 24 giallorosso è vicino al rientro. Ecco le prossime tappe

di Kenny Padulano, @KTeamLegend

I possessori lo aspettano con grande impazienza. In moltissime aste d’Italia è stato il difensore più pagato del listone. Poi la rottura del crociato e l’amarezza di vedere un patrimonio della rosa sgretolarsi. Ora, per chi ha avuto la forza e la pazienza di aspettarlo, si sta avvicinando il momento della rivalsa, del rientro in campo. Alessandro Florenzi sta per terminare il suo calvario. Vediamo le tappe che lo aspettano nei prossimi giorni

Rientro con la Primavera

Come è accaduto già per Strootman, Rudiger e Mario Rui, il rientro in prima squadra passerà prima per un test con la Primavera. Florenzi probabilmente lunedì 30 gennaio inizierà a lavorare con i ragazzi di Alberto De Rossi e come da tradizione sarà con loro almeno 15 giorni. Poi si aspetta una partita casalinga per farlo esordire e testarne le condizioni. Troppo presto Roma-Pisa del 4 febbraio, la data da cerchiare in rosso sul calendario dovrebbe essere il 18 febbraio, Roma-Crotone. Quel giorno è probabile che possa segnare il ritorno in campo ufficiale, sia pur con la Primavera, per il talento di Vitinia.

Rientro con la prima squadra

Se nel test con la Primavera tutto dovesse andare bene, senza dolori o complicazioni, dalla settimana dopo Florenzi potrà aggregarsi alla prima squadra. Il sogno per lui sarebbe strappare la convocazione per la sfida di Europa League con il Villarreal del 23 febbraio. E poi magari andare a San Siro per Inter-Roma, Domenica 26 Febbraio, 26a giornata. La sensazione comunque è che, se non ci saranno complicanze in questo ultimo mese, al massimo per Roma Napoli di Domenica 5 marzo lui possa essere a disposizione. Poi ovviamente starà a Spalletti valutarne la condizione e decidere se schierarlo o meno.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy