Fiorentina, Ribery: i tempi di recupero dall’infortunio si allungano

Ancora 45 giorni ai box per il trequartista francese.

di Carlo Cecino, @CarloCecino

Mano alle agende fantallenatori possessori di Franck Ribery. Perché prosegue lemme il recupero dell’asso francese della Fiorentina, infortunatosi alla caviglia destra nel match casalingo contro il Lecce del 30 novembre. Da allora, Ribery ha saltato sei partite della Viola e ieri il suo nuovo allenatore Beppe Iachini si è esposto indicando una probabile data per il rientro del numero 7.

Come riporta Il Corriere dello Sport infatti, il conto alla rovescia per il ritorno in campo di Ribery dovrebbe segnare ancora 45 giorni. Perciò dai primi di marzo la situazione del transalpino sarà monitorata giorno dopo giorno e il countdown riaggiornato. Possibile che Ribery venga convocato per la sfida dell’8 marzo della Fiorentina contro il Brescia, tuttavia è ancora prematuro dire se sarà già in grado di giocare per quella data. Sicuramente il campione ex Bayern non sarà presente per altre sei gare, senza considerare la Coppa Italia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy