Fiorentina, problemi per Cutrone e Vlahovic: svelato il rientro di Ribery

Fiorentina, problemi per Cutrone e Vlahovic: svelato il rientro di Ribery

Il ds della Fiorentina ha parlato dell’infortunio di Cutrone e Vlahovic ma anche del rientro di Ribery e l’esordio di Duncan.

di Patrizia Monaco
Fiorentina, infortunio Ribery: Pradè svela il rientro

Nonostante il vantaggio momentaneo siglato da Federico Chiesa, l’anticipo tra Fiorentina e Atalanta si è concluso con la vittoria dei bergamaschi. I viola non sono riusciti ad incidere o a rendersi pericolosi in attacco, ma le parole del Daniele Pradè, ds della società, spiegano in parte il motivo di questa sterilità offensiva. Sia Cutrone, uscito alla fine del primo tempo, che il suo sostituto Vlahovic sono scesi in campo infortunati e questo ne ha minato il rendimento in zona gol.

FIORENTINA, LE CONDIZIONI DI CUTRONE, VLAHOVIC E RIBERY

Cutrone ha giocato con un problema alla caviglia, anche Vlahovic ha avuto un problema all’adduttore”. Queste le parole di Pradè che poi aggiunge anche importanti informazioni sul rientro di Ribery: “Lunedì tornerà e ci darà la sua mano: ci vorranno 8-10 giorni per il suo ritorno in campo totale”. Ottime notizie, dunque, per i fantallenatori del campione tedesco che potrà così supportare la Fiorentina nella fase finale di stagione. Pradè ha anche parlato di Duncan, neo acquisto viola: “Da domenica lo avremo a disposizione.”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy