Fiorentina, l’intoccabile Castrovilli studia da capitano

Fiorentina, l’intoccabile Castrovilli studia da capitano

La fascia sarà ancora al braccio di Pezzella, ma il centrocampista della nazionale è sempre più leader e icona viola.

di Daniele Petrelli
Fiorentina, Castrovilli: ecco quando rientra

Gaetano Castrovilli è il vero intoccabile di questa Fiorentina. Il presidente Commisso, la società, i tifosi e gli addetti ai lavori sono tutti d’accordo: il ragazzo sarà il presente, ma soprattutto il futuro dei viola. In ottobre, il centrocampista della nazionale, ha firmato un prolungamento di contratto che lo lega alla Viola fino al 2024. Il desiderio comune è quello di proseguire insieme, magari con il numero 10 sulle spalle e la fascia di capitano al braccio. Dopo tanta gavetta in B, il ragazzo ha espresso più volte il desiderio di poter diventare una bandiera della compagine toscana. Musica per le orecchie di Commisso e dei tanti tifosi che lo acclamano.

OFFERTE RESPINTE

Castrovilli ha ovviamente attirato l’attenzione dei più grandi club italiani ed europei. Il club viola lo scorso inverno ha rifiutato un’offerta di 40 milioni di euro, bonus compresi, fatta dal Napoli per il suo cartellino. Secondo le ultime indiscrezioni, JuventusInterParis Saint Germain avrebbero provato ad aprire il discorso, ma la risposta di Commisso è sempre stata negativa. La strada sembra ormai tracciata, per la Fiorentina Gaetano Castrovilli è incedibile e non c’è offerta che tenga. Il ragazzo sarà il perno del centrocampo viola ancora per molto tempo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy