Fiorentina, Caceres: “Per sessanta giorni ho avuto il Coronavirus, ora sono guarito”

Fiorentina, Caceres: “Per sessanta giorni ho avuto il Coronavirus, ora sono guarito”

Il difensore sudamericano: “Il virus si era innamorato di me”

di Mario Ruggiero, @MarioRuggi

Martin Caceres è guarito dal Covid-19. Lo ha dichiarato il diretto interessato nel corso di una diretta Instagram dove il difensore uruguaiano ha raccontato anche i tempi, estremamente lunghissi, necessari per tornare negativo a due tamponi consecutivi. Il difensore (19 presenze, una rete e sei ammonizioni in stagione con media voto 5.89 – fantamedia 5.97) era uno dei sei elementi infetti della Fiorentina (3 calciatori e 3 membri dello staff tecnico-sanitario) riscontrati dai tamponi dello scorso 7 maggio (qui, la notizia).

Ho avuto i primi sintomi nella settimana dall’8 al 15 marzo: nei giorni seguenti me lo sentivo nei polmoni. Mi è stato detto di stare in quarantena 20 giorni almeno per farmelo passare, ma evidentemente il virus si era innamorato di me e non se ne andava perché senza saperlo ho avuto il coronavirus per 60 giorni dentro al mio corpo. Finalmente adesso sono risultato negativo per due tamponi consecutivi ed ora mi sento un uomo nuovo”. Queste le dichiarazioni rese da Caceres sul noto social network. Dei sei elementi trovati ancora positivi a maggio ben cinque si sono negativizzati ed in casa viola al momento resta un solo positivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy