FantaInviati: Torino-Chievo, ultime news e probabili formazioni

Torino: preoccupa Belotti, rientra Barreca; Chievo: tornano Dainelli e Cesar

di Stefano Civini

[opta widget=”optafacts” season=”2016″ match=”879312″]

QUI TORINO

I granata, dopo la vittoriosa trasferta di Crotone, sono chiamati a continuare la striscia positiva casalinga.
In porta ci sarà il solito Hart, con Padelli in panchina. Al centro della difesa confermatissima la coppia RossettiniCastan mentre sulla fascia sinistra, smaltita la febbre, dovrebbe rientrare Barreca con Moretti che torna in panchina. Sulla fascia destra solito ballottaggio tra Zappacosta e De Silvestri con quest’ultimo che stavolta potrebbe spuntarla ponendo fine al digiuno da campo. Bovo e Ajeti sosterranno i compagni dalla panchina.
A centrocampo sicuri del posto Valdifiori, che si posizionerà come sempre nel cuore del centrocampo granata, e il capitano Benassi. Baselli è leggermente insidiato da Acquah e Obi che scalpitano per una maglia da titolare ma l’ex Atalanta appare in vantaggio pertanto è probabile che entrambi si accomodino di nuovo in panchina. Lukic, Gustafsson e Aramu appaiono indietro nelle gerarchie e potrebbero trovare spazio martedì contro il Pisa.
Belotti ha l’influenza e giovedì ha fatto differenziato, sarà da vedere se venerdì rientrerà in gruppo ma la presenza contro il Chievo è in dubbio. Nel caso non ce la facesse pronti Boyè e Maxi Lopez che si giocano la maglia con l’argentino leggermente in vantaggio. Ai lati della prima punta ci saranno come sempre Iago Falque e Ljajic con Martinez pronto a subentrare nel caso ce ne fosse bisogno.

QUI CHIEVO

Dopo l’importantissima vittoria casalinga contro il Cagliari, il Chievo fa visita al Torino in una trasferta molto complicata e dalla quale sarà difficile ottenere anche solo un punto.
In porta ci sarà come sempre Sorrentino. In difesa l’unico dubbio è legato a Cesar, il quale continua a faticare a trovare la migliore condizione a causa di piccoli ma continui problemi. In settimana sembra si sia allenato senza intoppi, ma la sua forma non ottimale potrebbe indurre Maran a schierare nuovamente Gamberini, che non sta demeritando. Gli altri tre posti del reparto arretrato sono praticamente assegnati, con Cacciatore a destra, Gobbi a sinistra e Dainelli, che rientra dalla squalifica, centrale.
Hetemaj non dovrebbe recuperare, per il suo posto è lotta a due tra Rigoni e Izco, col primo leggermente favorito. L’altra mezzala sarà come sempre Castro, con Radovanovic regista. Birsa si è allenato tutta settimana in gruppo, ha recuperato dall’infortunio che l’ha costretto a saltare la partita col Cagliari e andrà a giostrare come al solito dietro le punte. Molto probabile l’ingresso di De Guzman nella ripresa.
Floro Flores, dopo l’infortunio patito nei minuti iniziali dell’incontro con il Cagliari, non recupera e non sarà della partita. Meggiorini, subentrato al suo posto contro i sardi al rientro dall’infortunio, in settimana non si è allenato, non sappiamo se a scopo precauzionale o per una ricaduta del vecchio infortunio. Nel caso in cui sia tornato ad allenarsi nelle ultime sedute di allenamento (a porte chiuse) è comunque probabile che Maran preferisca non rischiarlo e farlo partire dalla panchina. Con questa moria di attaccanti la coppia titolare dovrebbe essere composta da Inglese e Pellissier, col capitano alla ricerca del centesimo gol. Qualche possibilità per Parigini, galvanizzato dallo stage con la nazionale avuto in settimana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy