FantaInviati: Sampdoria-Empoli, ultime news e probabili formazioni

Sampdoria: Silvestre out, spazio per Dodò, torna Muriel dal primo; Empoli: Costa in dubbio, Pucciarelli dall’inizio

di Stefano Civini

QUI SAMPDORIA

Le condizioni di Viviano sono in continuo miglioramento,  ma toccherà nuovamente a Puggioni difendere i pali della porta blucerchiata. Con Silvestre squalificato,  l’indiziato numero uno per trovare spazio è Dodò, con l’accentramento di Regini. Il brasiliano è comunque in ballottaggio con Pavlovic e Palombo. Pereira verrà confermato a destra e Skriniar completerà il pacchetto difensivo. A centrocampo dovrebbe tornare titolare Linetty (in vantaggio su Praet), con Torreira e Barreto. Per il posto da trequartista è lotta a tre tra Bruno Fernandes, Alvarez e Praet, mentre in attacco si ricomporrà la coppia formata da Muriel e Quagliarella, anche se Schick insidia il posto di quest ultimo.

QUI EMPOLI

Davanti a Skorupski ci sarà una difesa decimata dagli infortuni. Importante il recupero di Costa che già da mercoledì si è allenato in gruppo, ma appare un po’ troppo presto per riprendersi subito la maglia da titolare, che dovrebbe rimanere sulle spalle di Cosic. Barba è vittima di un infortunio muscolare che lo terrà fuori a lungo così come Zambelli. Probabile dunque che venga confermata la difesa schierata contro il Palermo con Laurini e Pasqual sugli esterni e Bellusci sicuro centrale. Anche a centrocampo si va verso la conferma dei giocatori che hanno affrontato i rosanero: quindi Krunic agirà sull’interno destro con Tello sua riserva mentre a sinistra Buchel non sembra assolutamente in grado di insidiare la maglia di Croce come avveniva la scorsa stagione. In netto miglioramento le prestazioni di Dioussè come riferimento centrale anche se almeno 1-2 amnesie a partita le concede. Sulla trequarti il solito Saponara. La coppia offensiva dovrebbe essere composta da Mchedlidze e Pucciarelli, anche se sono forti i ballottaggi con Maccarone e Marilungo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy