FantaInviati: Napoli-Pescara, ultime news e probabili formazioni

Napoli, tridente leggero e Jorginho in regia; Pescara, emergenza totale in difesa, c’è Gilardino

di Francesco Spadano, @francespadano

QUI NAPOLI

Per gli uomini di Sarri la partita sembra piuttosto alla portata ma il tecnico molto probabilmente manderà, comunque, in campo la migliore formazione possibile. In porta ci sarà Reina, reduce dalle polemiche riguardanti l’espulsione di Silvestre.
In difesa l’unico ballottaggio è quello per affiancare Albiol. Probabilmente sarà Chiriches il partner dello spagnolo ma sia Tonelli che Maksimovic potrebbero avere una chance dal primo minuto. In mediana oltre a Zielinski e Hamsik ci sarà Jorginho come play, favorito su Diawara.
In attacco si va ancora verso il tridente leggero Callejon-Mertens-Insigne. Sia Gabbiadini che Pavoletti potrebbero entrare nella ripresa.

QUI PESCARA

Trasferta quasi impossibile per Oddo che si trova in piena emergenza, specie nel reparto arretrato. Assenti certi Zampano e Bovo per infortunio e Biraghi per squalifica, Oddo dovrà fare la conta dei disponibili visto che di recente anche Vitturini (retto femorale destro) e Campagnaro (polpaccio) si sono fatti male. Nell’allenamento odierno, lavoro differenziato a ritmi piuttosto elevati per Fornasier che, pertanto, sembra sia convocabile. Salteranno la trasferta di Napoli, a meno di recuperi clamorosi, Bahebeck, Pepe, Gyomber e Manaj.

Oddo, dunque, avrà dubbi di formazione piuttosto limitati. Tra i pali ci sarà il solito Bizzarri, in difesa, invece, la situazione è molto difficile.  In settimana è stata provata la difesa a tre ma gli unici certi del posto sembrano Coda e Stendardo. Il terzo posto di centrale sarà di Crescenzi. Per Fornasier e Delli Carri solo panchina. Zuparic è out perchè sul mercato (anche se il suo il trasferimento in Turchia è saltato). Brugman non recupera e Cristante è il candidato principale per sostituire l’uruguaiano in mezzo al campo. Da mezzala sinistra ci sarà capitan Memushaj mentre per il ruolo di mezzala destra ballottaggio tra Verre e Bruno, con il giovane ex Roma che potrebbe essere dirottato sulla fascia. Anche Benali potrebbe essere schierato esterno, visto che il giovane Maloku non dovrebbe essere lanciato dal primo minuto. In avanti, invece, pochi dubbi e spazio al tandem formato da Caprari e Gilardino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy