Fantainviati – Le ultime news su Sassuolo-Roma

Sassuolo: ancora out Missiroli; Roma: Salah in avanti al posto di Dzeko, esordisce Perotti?

di Lorenzo Storchi

Il Sassuolo ospiterà al Mapei Stadium la Roma reduce dai tre punti ottenuti contro il Frosinone. Mapei Stadium che però risulta poco felice per i neroverdi, che proprio tra le mura amiche mancano il successo ormai dal novembre dell’anno scorso, e che in casa non hanno mai battuto i lupacchiotti avversari.
Gara da non fallire dunque per gli uomini di Spalletti, che hanno finalmente trovato il primo successo della nuova gestione tecnica e dovranno cercare di stare al passo con il gruppo delle prime. Il mercato ha portato come novità Perotti, tuttora in attesa del transfer che permetterebbe di giocare subito, complici anche le partite ravvicinate e assenze come quella di Dzeko.

QUI SASSUOLO

Il numero uno sarà ancora Consigli. Davanti a lui linea a quattro composta da Vrsaljko a destra, Cannavaro e Acerbi al centro, Peluso a sinistra. In mezzo pesa ancora l’assenza di Missiroli (recuperabile per Palermo); l’unica certezza resta dunque Magnanelli, con conseguente dubbio per i rimanenti due posti tra Duncan, Biondini e Pellegrini. I primi due sono reduci da novanta minuti di sabato, ma hanno reso meglio nelle ultime uscite rispetto al giovane Pellegrini, ex della sfida.
In avanti Berardi confermato sul lato destro, così come Sansone sul lato opposto. Il dubbio resta al centro, con Falcinelli in vantaggio su Trotta. Quest’ultimo sta comunque guadagnando minuti e date le gare ravvicinate potrebbe anche partire dall’inizio a sorpresa. Discorso a parte per Defrel, che data la partenza di Floro Flores dovrebbe rientrare nelle rotazioni degli esterni e non più come alternativa centrale, posizione a lui meno congeniale. Per almeno due tra quelli che non partiranno dall’inizio (tra questi anche Politano), si prospettano comunque alte possibilità di subentro.

QUI ROMA

Szceszny estremo baluardo. Davanti a lui sarà riproposta la linea a tre, probabilmente composta da Rudiger, De Rossi e Zukanivic. Ci sono flebili possibilità di vedere Castan, che comuque parte sfavorito.
In mezzo ecco il ritorno di Maicon a destra, Pjanic e Vainqueur al centro ed El Shaarawy a sinistra. Difficile rivedere Keità dal primo minuto visto l’impiego di sabato sera. Chance sulle fasce per Perotti e minime per E.Palmieri che potrebbe far rifiatare a gara in corso El Shaarawy. Nainggolan farà ancora il trequartista atipico affiancato proprio da Perotti (transfer permettendo).
In mancanza di Dzeko, Salah sarà schierato da prima punta con Sadiq che potrebbe trovare spazio a gara in corso; da valutare Totti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy