news

Fantainviati – Le ultime news su Milan-Hellas Verona

Milan che recupera Bertolacci e Balotelli. Hellas Verona che perde Souprayen per infortunio.

Redazione

Partita molto interessante quella tra un Milan un po' a corto di risultati e un Hellas Verona che cerca la svolta per una salvezza difficilissima. Del Neri ha galvanizzato una squadra senza gioco, mentre Mihajlovic cerca risposte concrete dai suoi giocatori. Si prospetta una partita ricca di occasioni da entrambe le parti. L’anno scorso il Milan fu raggiunto al 95′ da un gol di Nico López che fissò il risultato sul 2-2: gli altri marcatori della gara furono Toni e Ménez, entrambi su rigore, e Tachtsidis, protagonista sfortunato di un’autorete. Hellas Verona, ancora alla ricerca della prima vittoria; la squadra attualmente allenata da Del Neri domenica potrà provare a sfatare due tabù in un colpo solo: gli scaligeri, infatti, non hanno mai ottenuto un successo nella storia della Serie A a San Siro contro il Milan; i rossoneri hanno vinto 15 dei 25 precedenti, pareggiando gli altri 10. Toni ha giocato 17 volte contro il Milan nella sua carriera segnando 9 goal, compresi due rigori, e portando 2 assist.

QUI MILAN

In settimana recuperi importanti coi i rientri in gruppo di Bertolacci e soprattutto di Balotelli: entrambi possono essere convocati, ma con l'attaccante si andrà più cauti e la gara di coppa Italia contro la Sampdoria può sancire il suo rientro in campo. Riguardo agli altri infortunati Antonelli è ancora out così come Diego Lopez (occhio alle sirene di mercato) e Menez, da valutare De Sciglio alle prese con una caviglia gonfia. In porta confermato Donnarumma. Al posto di Antonelli ci sarà uno tra De Sciglio (da valutare per i problemi alla caviglia) o Calabria (potrebbe approfittare del forfait di Mattia). A destra ci sarà Abate, mentre al centro accanto a Romagnoli (entrato in diffida) ci sarà ancora Alex. A centrocampo come esterno molto probabilmente c'è la novità Niang al posto di Cerci. In mezzo capitan Montolivo con uno tra De Jong e Kucka, con l'olandese favorito. A sinistra confermato Bonaventura, punto fisso del Milan. Recuperato Bertolacci che andrà in panchina, possibile minutaggio a partita in corso. Panchina per Poli, Jose Mauri, Nocerino, Suso. In avanti torna la coppia di inizio stagione Bacca-Luiz Adriano, con Cerci e Honda in panchina, mentre Balotelli potrebbe essere convocato ma è più probabile rivederlo in campo per uno spezzone di partita in settimana nel turno di Coppa Italia contro la Sampdoria.

QUI HELLAS VERONA

Tanti dubbi in casa Hellas Verona per Del Neri, che oltre alle assenze di Rafael-J.Gomez-Pazzini-Souprayen-Albertazzi, deve fare i conti anche con la squalifica di Hallfredsson, fermato dal giudice sportivo per somma di ammonizioni. In porta c'è GolliniMoras-Bianchetti confermati al centro della difesa. Con il forfait di Souprayen e Albertazzi, tocca a Pisano presidiare la fascia sinistra. Sala e Winck si contendono una maglia da titolare per la fascia destra. Le corsie laterali del centrocampo sono il vero dubbio: Sala (con Winck terzino) e Wszolek si contenderanno il ruolo di ala destra, qualora Siligardi dovesse essere collocato sul versante sinistro, con Ionita alla spalle di Toni. Greco si collocherà a centrocampo, affianco a Viviani. Gli unici certi del posto sono Viviani-Ionita-Siligardi-Sala; il resto sono in ballottaggio serrato. In attacco confermato ToniFares è completamente recuperato e potrebbe avere occasione di subentrare nel secondo tempo.

tutte le notizie di