FantaInviati – Le ultime news su Empoli – Udinese

Empoli: Saponara assente ingiustificato a Napoli, si riprenderà? Udinese: Emergenza in difesa, assenti Danilo e Wague.

di Fabio Di Lenardo

Prima poi ognuno di noi deve misurarsi col proprio passato. All‘Empoli è capitato domenica scorsa, e non è stato piacevole. I marziani di Sarri hanno inflitto un pesante 5-1 ai boys di Giampaolo, sconfitta preventivabile ma non con queste proporzioni. Sapranno riprendersi, o la manita partenopea lascerà il segno per il proseguo del campionato? Torna a far punti l’Udinese dopo tre sconfitte di fila. Il pareggio con la Lazio non ha fugato i dubbi sulla truppa di Colantuono, ma quantomeno ha mosso la classifica e permesso ai friulani di non perdere punti contro le dirette concorrenti per la salvezza. Far punti anche in terra toscana diventa a questo punto di fondamentale importanza.

Solo nove i precedenti in serie A al Castellani con un leggero vantaggio degli ospiti per 3 vittorie a 2. Quattro i pareggi. Bilancio sparigliato proprio dall’ultimo incontro, che ha visto prevalere i friulani per 2 reti ad 1. Gol di Di Natale e Saponara nel primo tempo, e fortunosa rete decisiva di Widmer nella ripresa.

QUI EMPOLI

Nessuna modifica per Giampaolo rispetto alla formazione scesa in campo domenica al San Paolo. In porta ovviamente ci sarà Skorupski, coperto dalla linea a quattro formata dai terzini Laurini e Mario Rui e dai centrali Tonelli e Camporese, sfortunato protagonista dell’autorete del momentaneo 3-1 per il Napoli, e in ballottaggio col neo-acquisto Ariaudo. Ancora ai box Costa.

Linea mediana che vedrà Zielinski e Croce come mezzali e Paredes regista. Reparto offensivo con Saponara trequartista dietro le due punte Pucciarelli e Maccarone. L’ex milanista, assente ingiustificato a Napoli è chiamato a riscattare l’opaca prova e riprendere ad illuminare la scena. Si riprenderà?

QUI UDINESE

Secondo match point da annullare per Colantuono. Positivo il pareggio casalingo contro la Lazio, ma la panchina del tecnico romano è ancora vacillante. Tra i pali sarà Karnezis ad opporsi alle offensive toscane. Emergenza in difesa con Danilo e Wague entrambi assenti causa squalifica. Toccherà a Heurtaux e Piris sostituirli ed affiancare Felipe, di nuovo centrale dopo l’infelice precedente palermitano.

Ancora dubbi a centrocampo dove potrebbe rivedersi Widmer, l’anno scorso match winner, sulla fascia destra. Lo svizzero è in ballottaggio con Ali Adnan, dovesse prevalere, Edenilson verrà nuovamente dirottato a sinistra. Per i ruoli centrali, sicura la presenza di Badu, con Lodi e il positivo neo-acquisto Kuzmanovic in vantaggio su Guilherme e l’altro nuovo innesto Halfredsson. Coppia d’attacco che verrà composta da Thereau e Zapata, col colombiano insidiato da Perica, lasciato a riposo contro i biancocelesti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy