news

Fantainviati – Le ultime news su Carpi-Chievo

Molti dubbi per Castori. Si ferma Borriello in allenamento, pronto Mbakogu. Chievo Verona con la formazione tipo, recuperato Frey.

Redazione

Scontro salvezza domenica pomeriggio al Braglia tra Carpi-Chievo. Partita fondamentale per entrambe le compagini. La formazione di Castori per dare un senso alla stagione deve assolutamente vincere contro un avversario tutto sommato alla pari e tornare a fare risultato pieno che manca da oltre un mese. Il Chievo arriva in casa di un Carpi disperato in cerca di punti, la squadra nonostante gli ultimi risultati, appare comunque in buono stato di forma, sebbene i giocatori chiave abbiano riscontrato una flessione rispetto al momento magico delle prime giornate.

Qui Carpi

Con Castori l'ambiente sembra più sereno, i buoni presupposti per fare bene quindi ci sarebbero. Il mister dovrebbe partire con un modulo prettamente difensivo il  4-4-1-1, visto anche  due settimane fa. I dubbi per la formazione sono molti, andiamo con ordine. In porta ormai si va avanti con Belec, con Benussi che si accomoda in panchina. In difesa Romagnoli fa ancora differenziato, se come probabile darà forfait, vedremo come centrali Zaccardo e Gagliolo, con gli esterni Letizia e Gabriel Silva rispettivamente a destra e sinistra. Nel caso in cui invece Castori dovesse preferire Bubnjic come centrale, Zaccardo si sposterebbe a destra con Letizia spostato più avanti al posto di Matos. A centrocampo sulla mediana avremo Marrone  affiancato da Bianco. Quest'ultimo è  in ballottaggio con Lazzari  se Lollo dovesse arretrare sulla linea dei centrocampisti in favore di Matos. A sinistra  ballottaggio serrato tra Pasciuti e Di Gaudio mentre come trequartista Castori ha più volte provato Lollo. In avanti in dubbio Borriello che ha avuto problemi fisici nell'ultimo allenamento. A questo punto salgono le quotazioni del recuperato Mbakogu. Panchina per Lasagna. Out Martinho e Spolli.

Qui Chievo

Il Chievo Verona arriva alla sfida delicata contro il Carpi con la formazione tipo. Pochi dubbi per Maran che conferma il modulo  4-3-1-2. Ma veniamo alla probabile formazione: in porta l'ottimo Bizzarri, linea difensiva composta da destra a sinistra dal recuperato Frey, (in leggero ballottaggio con Cacciatore), Gamberini, Cesar e Gobbi. A centrocampo confermatissimi Rigoni, Castro e Hetemaj, trequartitsta Birsa. In avanti la coppia Meggiorni, Paloschi. Out gli  infortunati Izco e Mattiello.

tutte le notizie di