Dubbi e ballottaggi 34a giornata: da Kessie a Keita, da Mirante a Bernardeschi, da Bacca a Bruno Fernandes

Tanti i nomi in dubbio per la 34a giornata. Vediamo insieme i ballottaggi e le situazioni più spinose delle varie squadre di Serie A!

di Redazione Fantamagazine

La 34a giornata  si avvicina. Si inizia venerdi con l’anticipo serale tra Atalanta e Juventus, sabato invece andrà in scena la sfida tra Torino e Sampdoria. Domenica all’ora di pranzo è previsto il derby della Capitale tra Roma e Lazio, mentre il posticipo domenicale sarà Inter-Napoli alle 20.45. Scopriamo tutti i giocatori in dubbio ed in ballottaggio, squadra per squadra.

TUTTI I CALCIATORI IN DUBBIO E BALLOTTAGGIO NELLA 34A GIORNATA DI SERIE A


Atalanta – Rientrato l’allarme per Gomez che sarà regolarmente in campo, Kessie come annunciato da Gasperini è ancora in dubbio. Per il resto formazione tipo per Gasperini, con Conti e Spinazzola sulle fasce, Petagna e Kurtic a completare il reparto d’attacco. Berisha in porta è ormai recuperato del tutto e sarà titolare. 

Juventus – Allegri in conferenza stampa, per la gioia dei fantallenatori, ha comunicato la difesa titolare di domani a Bergamo: “Giocano Dani Alves, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro. Buffon torna in porta”. A centrocampo spazio a Khedira squalificato in Champions League in coppia con Pjanic. Davanti irrinunciabili Cuadrado, Mandzukic, Dybala e Higuain.


Torino – Buone notizie dal centro Sisport. Nel corso della sessione odierna, infatti, Iturbe, Molinaro, Ajeti e Obi sono tornati a lavorare in larga parte con il resto del gruppo. Capitolo formazione: Sinisa Mihajlovic potrebbe riconfermare Avelar sulla sinistra al posto di Barreca, a centrocampo torna Lukic dopo la squalifica, ma nel probabile 4-2-3-1 giocheranno Acquah e Baselli. Davanti Iago Falque-Ljajic-Boyè dietro a Belotti. Out De Silvestri.

Sampdoria – A Bogliasco restano in dubbio Viviano e Barreto, al loro posto si candidano Puggioni e Linetty. A sinistra Dodò è in ballottaggio con Regini, mentre sulla trequarti Bruno Fernandes si vede tallonato da Alvarez. Davanti agiranno Schick e Quagliarella. Muriel e Sala ancora fermi per infortunio.


Roma – Dopo lo sfogo nella partita di Pescara, Dzeko prenderà regolarmente posto al centro dell’attacco. La fascia sinistra è quella con i maggiori dubbi: si giocano infatti un posto Emerson Palmieri e Juan Jesus, mentre in attacco El Shaarawy è in vantaggio su Perotti.

Lazio – Inzaghi sembra orientato a confermare la difesa a tre vista nelle due sfide di Coppa Italia con i giallorossi. Ballottaggio tra Wallace e Bastos per il ruolo di centrale di destra, con il primo favorito. Lulic e Lukaku si contendono la maglia di quinto di centrocampo a sinistra, il bosniaco è decisamente in vantaggio. In avanti vicino a Immobile è bagarre tra Felipe Anderson e Keita, col senegalese destinato alla panchina.


Bologna – Donadoni deve fare i conti con la lombalgia di Mirante: potrebbe essere chiamato ancora una volta in causa Da Costa, ma l’italiano sembra in grado di recuperare. Ballottaggio sulla fascia sinistra in difesa tra Torosidis (favorito) e Mbaye. Donsah sostituirà lo squalificato Dzemaili, mentre in avanti è out Di Francesco: Verdi riprenderà quindi il suo posto sulla destra, nel tridente con Destro e Krejci.

Udinese – Delneri sembra orientato a confermare gli stessi undici della scorsa partita, vinta contro il Cagliari. Angella è però in dubbio, se non dovesse farcela spazio ad Heurtaux. Unico ballottaggio potrebbe esserci in avanti, dove però Thereau è decisamente favorito su Perica nel terzetto d’attacco composto anche da De Paul e Zapata.


Cagliari  – Rastelli ritrova Ionita dopo il turno di squalifica. In difesa spazio a Pisacane con Salamon che torna in panchina. Davanti non si toccano Joao Pedro, Sau e Borriello con Farias nuovamente in panchina.

Pescara – Ormai retrocesso, Zeman schiererà molti giovani come Caprari, Fiorillo e Coulibaly. In attacco recupera Gilardino, che però dovrebbe partite dalla panchina. Al centro del trio d’attacco ci sarà uno tra Brugman e Cerri, con il primo in vantaggio. Ancora out Bahebeck.


Crotone – Formazione tipo per Mister Nicola, con Stoian che dovrebbe tornare dal primo minuto con Nalini in panchina. A centrocampo solito ballottaggio Barberis-Capezzi col primo favorito, accanto a Falcinelli ci sarà ancora Trotta, con Simy pronto ad entrare a gara iniziata.

Milan  – Squalificati De Sciglio e Jose Sosa, al loro posto giocano Vangioni e Locatelli. Romagnoli è in dubbio e si allena ancora a parte per il fastidio al ginocchio, accanto a Zapata va verso la conferma Paletta. In mezzo al campo probabile anche il ritorno di Kucka, con Mati Fernandez che scalerebbe in panchina. In avanti serrato ballottaggio Bacca-Lapadula: potrebbe spuntarla l’ex Pescara.


Empoli –  Si tenta il recupero di Mchedlidze per l’attacco, se non dovesse farcela si scalda Maccarone, ancora spazio per Thiam ed El Kaddouri. A centrocampo Buchel non sarà della partita, giocherà Dioussè: i restanti due posti saranno occupati dal rientrante Krunic e Croce.

Sassuolo – Defrel continua a rimanere in dubbio, se non recupera spazio a Matri nel tridente con Politano e Berardi. A centrocampo out Pellegrini, spazio a Sensi. In difesa Peluso in vantaggio su Dell’Orco.  


Genoa – Gentiletti è favorito su Biraschi per giocare nel terzetto di difesa insieme a Munoz e Burdisso. A centrocampo tutto confermato, con Veloso e Rigoni in mezzo: ancora panchina per Hiljemark. Lo svedese è però, seppur in svantaggio, coinvolto in un ballottaggio a tre per una maglia: Ntcham è il candidato numero uno per affiancare Palladino a supporto di Simeone, ma attenzione anche a Pandev, oltre che all’ex Palermo.

Chievo – Tantissimi i dubbi per Maran: a cominciare dalla porta, dove Seculin è tornato ad allenarsi, e potrebbe essere rispolverato al posto di Sorrentino. In difesa la coppia centrale è un rebus: ma Dainelli e Spolli dovrebbero essere i prescelti. Dopo il buon debutto col Torino, possibile conferma come terzino destro per il giovane Depaoli, con Gobbi però che è tornato in gruppo in settimana. A centrocampo De Guzman è favorito su Hetemaj come mezzala, mentre in attacco Inglese è in avanti nel ballottaggio con Gakpè.


Palermo – Continua il ballottaggio per un posto in porta tra Posavec e Fulignati, il primo è favorito. In difesa Andelkovic e Sunjic si contendono la terza maglia per la difesa al fianco di Cionek e Gonzalez, in mezzo al campo Jajalo favorito su Chochev. Dietro Nestorovski agirà Lo Faso, affiancanto da Trajkovski, attenzione però a Sallai che potrebbe a sorpresa essere schierato al posto del macedone.

Fiorentina – Sousa farà di tutto per recuperare Gonzalo Rodriguez, visto che Tomovic difficilmente riuscirà ad essere a disposizione dopo l’infortunio accusato contro l’Inter. Sulle corsie laterali 2 posti per 3 nomi tra Tello, Milic e Chiesa. Rischia la panchina Bernardeschi a favore dell’ex della sfida Ilicic.


Inter – Resta in dubbio Ansaldi, sulla sinistra probabile la conferma di Nagatomo. In difesa spazio alla coppia centrale Medel-Miranda, con Murillo ancora in panchina. In mezzo al campo Gagliardini e Kondogbia in vantaggio su Brozovic, che scalpita per una maglia da titolare. Solito ballottaggio sulla trequarti con Joao Mario davanti a Banega.

Napoli – A sinistra Sarri punterà ancora su Strinic, con Ghoulam in panchina. In mezzo al campo ballottaggi Allan-Zielinski e Jorginho-Diawara con i primi favoriti. In avanti non si toccano Callejon, Mertens e Insigne. Per Milik minutaggio a gara in corso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy