Dubbi e ballottaggi 4a giornata: da Ilicic a Berardi, da Mandzukic a Suso, si ferma Ciciretti e in casa Roma…

Tanti i nomi in dubbio per la 4a giornata: probabile turnover in casa giallorossa, da valutare Mandzukic e Khedira nella Juventus, Hamsik a rischio panchina. Si fermano Ilicic, Berardi e Ciciretti. Nel Milan resta in dubbio Conti, conferma per Suso, nella Sampdoria staffetta Caprari-Zapata.

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

Il week-end è alle porte, e la 4a  giornata si avvicina. Si inizia sabato con ben tre anticipi: alle ore 15.00 con  Crotone – Inter, alle ore 18.00 con Fiorentina – Bologna, il posticipo sarà Roma – Hellas Verona alle ore 20.45. Domenica 17 settembre alle ore 12.30 il lunch match sarà Sassuolo – Juventus, il posticipo domenicale alle ore 20.45 è Genoa – Lazio. Scopriamo tutti i giocatori in dubbio ed in ballottaggio, squadra per squadra.

TUTTI I CALCIATORI IN DUBBIO E BALLOTTAGGIO NELLA 4a GIORNATA DI SERIE A


Crotone – Non sarà della partita Nalini, in dubbio Izco. In difesa scalpita Pavlovic. In avanti Trotta-Budimir, panchina per il giovane Tumminello.

Inter – Spalletti potrebbe confermare gli stessi undici di settimana scorsa con la sola eccezione di Vecino al posto di Gagliardini. Sulla trequarti Joao Mario in vantaggio su Brozovic. Ancora fermo ai box Cancelo.


Fiorentina – Saponara e Eysseric sperano nella convocazione, ma al massimo finiranno in panchina. Sulla trequarti conferme per Benassi, Therau e Chiesa.

Bologna – Out Maietta per Firenze, Donadoni pensa a Gonzalez accanto ad Helander. In mediana Taider in vantaggio su Pulgar, mentre sulla trequarti è ballottaggio Palacio-Krejci.


Roma – Di Francesco vara un turnover in vista degli impegni ravvicinati: in rampa di lancio Florenzi, El Shaarawy, Gonalons e Pellegrini al posto di Bruno Peres, Perotti, De Rossi e Nainggolan. Schick e Karsdorp in gruppo.

Hellas Verona – Piove sul bagnato in casa Verona. E’ lunga la lista degli indisponibili, per Roma sono sicuramente out Cerci, Fares e Souprayen. In difesa rientra Romulo dopo la panchina con la Fiorentina, in avanti Kean insidia uno spento Pazzini.


Sassuolo –   In dubbio Berardi, se non dovesse recuperare spazio a Politano. A centrocampo ballottaggio a tre tra Duncan, Mazzitelli e Missiroli.

Juventus – Out De Sciglio, gioca Lichsteiner, in dubbio Howedes, da valutare Chiellini. Alex Sandro ha smaltito l’influenza e si riprende la fascia sinistra, a centrocampo ballottaggio Khedira-Matuidi, davanti l’acciaccato Mandzukic deve fare i conti con Douglas Costa e Bernardeschi.


Milan –  Da valutare Conti, se non recupera spazio ad Abate. Si va verso la conferma della difesa a tre con Romagnoli pienamente recuperato, Musacchio e Bonucci. A centrocampo ballottaggio tra Bonaventura e Calhanoglu, in attacco è difficile da togliere Andrè Silva dopo la tripletta in Europa League, Suso potrebbe essere al suo fianco.  

Udinese – In dubbio Perica, se non recupera spazio a Maxi Lopez. A centrocampo verso la conferma Barak e Behrami con Fofana e Hallfredsson a contendergli una maglia.


Napoli – A rischio panchina Hamsik, lo slovacco non è in forma, al suo posto Zielinski. Nel tridente potrebbe rifiatare Insigne, se così fosse dentro Milik centravanti e Mertens a sinistra.

Benevento – Ciciretti si ferma in allenamento ed è in dubbio per la trasferta di Napoli, al suo posto potrebbe essere spostato a destra D’Alessandro con l’inserimento a sinistra di Lazaar. In difesa non recupera Costa, verso la conferma Antei. In avanti accanto a Iemmello ballottaggio Coda-Puscas con Armenteros terzo incomodo.


Spal – Paloschi in vantaggio su Antenucci per affiancare Borriello. Out Rizzo, in dubbio Oikonomou, in mezzo alla difesa ballottaggio Vaisanen-Felipe. In porta ci sarà ancora Gomis, per Meret ci vorrà ancora un pò di tempo.

Cagliari – Ballottaggio Sau-Farias per affiancare Pavoletti, a centrocampo si giocano una maglia Ionita e Dessena. In dubbio Van Der Wiel.


Torino –  Emergenza a centrocampo: out Obi, resta in dubbio Acquah, nei due in mediana Rincon e il recuperato Baselli. In difesa solito ballottaggio Barreca-Molinaro, sulla trequarti Niang in vantaggio su Berenguer. Da valutare i recuperi di Valdifiori e Boyè.

Sampdoria – In porta Viviano è recuperato ma dovrebbe ancora essere preferito Puggioni. In difesa esordio per Strinic, in attacco scalpita Duvan Zapata, ma a far coppia con Quagliarella inizialmente ci sarà ancora Caprari.


Chievo Verona –  In avanti accanto ad Inglese verrà confermato Pucciarelli in vantaggio su Pellissier. In mezzo alla difesa cerca spazio Cesar, uno tra Gamberini e Dainelli potrebbe rifiatare.

Atalanta – E’ emergenza sulla fascia sinistra: in dubbio Ilicic per un fastidio all’anca, ancora out Gosens, Spinazzola e Schmidt. Pronto Castagne, tornano dal 1′ minuto Hateober, Freuler e Petagna. Cerca spazio De Roon che insidia Cristante.


Genoa –  Perso Lapadula per infortunio Juric punta su Galabinov. Omeonga dovrebbe sostituire lo squalificato Bertolacci, in difesa Zukanovic insidia Gentiletti, recuperato Biraschi.

Lazio –  Squalificato Parolo, potrebbe essere giunta l’ora di Murgia anche un campionato, dopo il gol in Europa League. In difesa Bastos sostituirà l’infortunato Wallace, out Nani e Felipe Anderson. Dietro a Immobile confermati Milinkovic-Savic e Luis Alberto.


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy