Il derby non dorme mai: sfida fra Inter e Milan per Biraghi e Barella!

I due giocatori che bene hanno figurato in nazionale sono da diverso tempo obiettivi di mercato per le due squadre milanesi: facciamo un po’ il punto.

di Giovanni Sichel, @SichelGiovanni

C’è un derby di Milano che si sta avvicinando – mancano 5 giorni alla prima sfida stagionale fra le due compagini milanesi – e c’è un derby di Milano che non finisce mai e che si sta giocando anche adesso su un campo spinoso che tante gioie, ma anche tanti dolori ha regalato a nerazzurri e rossoneri: parliamo del calciomercato naturalmente. Sembra infatti che siano tanti i tavoli a cui sono seduti contemporaneamente Ausilio e Leonardo. Due di questi mettono in palio il terzino della Fiorentina che ha regalato alla Nazionale i 3 punti sul campo della Polonia, Biraghi ed il centrocampista sardo che sta facendo innamorare mezza europa, Barella.

IL DERBY DI MILANO: BIRAGHI E LA SCELTA DI SOPHIE

Cristiano Biraghi, oltre al gol con la maglia della nazionale che lo ha portato alla ribalta mediatica, sta sorprendendo un po’ tutti gli addetti già dalla passata stagione. In queste prime 8 giornate di campionato ha saltato solo l’esordio, ma nelle restanti 7 partite ha sempre giocato trovando anche 1 gol ed 1 assist, numeri che lasciano ben sperare i suoi fantapossessori per questa stagione.

Nessun fantallenatore però può mai dormire sonni tranquilli: infatti già quest’estate il Milan sembrava interessato al terzino, ma il cambio di società ed il problema al cuore di Strinic, hanno portato a scelte diverse. L’interesse rossonero resta comunque importante e soprattutto mister Gattuso sembra volerlo a tutti i costi. Ma se da un lato il Milan ed il suo allenatore sono interessati, dall’altro anche la sua ex squadra, l’Inter, vorrebbe riportarlo all’ovile, lì dove è nato e cresciuto come calciatore. Sarà dunque una scelta complicata per Biraghi qualora effettivamente le due squadre decidessero di fare sul serio per lui, una “scelta di Sophie“.

IL DERBY DI MILANO: TUTTI PAZZI PER BARELLA

Juventus, Arsenal, Roma, Napoli, Inter e Milan: queste sono le squadre che da circa un anno stanno corteggiando il giovane Nicolò Barella. Dalla scorsa stagione ad oggi il centrocampista sardo ha sfornato grandi prestazioni una dopo l’altra, facendo innamorare gli allenatori di mezza Europa. Lo stesso CT della nazionale Mancini sembra non poter prescindere dalla sua presenza. Se lo scorso anno ha chiuso la stagione con un media di 6.63 ed una fantamedia di 6.24, quest’anno comincia con numeri molto simili: media di 6.69 e fantamedia di 6.31 a dimostrazione del fatto che la costanza è di casa, il sogno di ogni fantallenatore, non fosse per il numero di cartellini gialli – lo scorso anno ben 13.

Inter e Milan sembrano le più agguerrite in questo momento con la Juventus che non lo considera una priorità del proprio mercato e con l’Arsenal timidamente affacciato alla finestra. Le vere rivali per le due milanesi sono però Roma e Napoli dimostratesi più che interessate nei mesi scorsi. L’Inter, rispetto alle altre, ha forse il vantaggio di avere in Nainggolan uno sponsor importante visto che i due giocatori condividono il procuratore, ma se quest’estate si parlava di 40 milioni di Euro, oggi potrebbero addirittura non bastare e questo è un aspetto che frena un po’ tutte le concorrenti italiane. Vedremo, alla fine – più probabile la prossima estate che quest’inverno – chi la spunterà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy