Coppa Italia 2019-2020, Inter-Fiorentina 2-1: Candreva e Barella per la semifinale nerazzurra

Coppa Italia 2019-2020, Inter-Fiorentina 2-1: Candreva e Barella per la semifinale nerazzurra

Cronaca e tabellino del match tra Inter e Fiorentina valido per i quarti di Coppa Italia.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Dopo Juventus-Milan, sarà Napoli-Inter l’altra semifinale di Coppa Italia. I ragazzi di Antonio Conte infatti, hanno superato i quarti battendo 2-1 la Fiorentina di Iachini.

La prima occasione del primo tempo è capitata sui piedi degli ospiti con Lirola, che dopo pochi minuti dal fischio d’inizio ha approfittato degli sviluppi di un calcio di punizione per liberare un diagonale che si è spento poco a lato della porta di Handanovic. Sono seguiti poi diversi tentativi da ambo le parti, finché al 44′ i padroni di casa non hanno trovato il vantaggio grazie a un pasticcio di Ceccherini e Terracciano che, intenti a fermare Lautaro Martinez, hanno consentito a Candreva di insaccare a porta vuota.

Nella ripresa, l’Inter ci ha provato subito a raddoppiare, ma di fatto è stata la Viola a segnare il goal del momentaneo pareggio con Caceres, bravo a sovrastare Lautaro su calcio d’angolo e a beffare di testa l’estremo difensore nerazzurro. Il colpo incassato però, non ha fermato la squadra di Conte, che prima ha lasciato esordire il neo-acquisto Eriksen e un minuto più tardi ha conquistato il passaggio del turno con il gran tiro da fuori area di Barella.

INTER-FIORENTINA 2-1, IL TABELLINO

Inter: Handanovic; Godin, Ranocchia, Bastoni; Candreva (74′ Moses), Barella, Vecino, Young; L. Martinez, Lukaku (88′ Esposito), Sanchez (66′ Eriksen). Allenatore: Conte.

Fiorentina: Terraciano; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Lirola (84′ Ghezzal), Benassi, Badelj (55′ Cutrone), Pulgar, Dalbert; Chiesa (80′ Sottil), Vlahovic. Allenatore: Iachini.

Marcatori: 44′ Candreva (I), 60′ Caceres (F), 67′ Barella (I).

Ammoniti: Caceres, Benassi, Sottil.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy